Solidarietà del Papa per i poveri di Aleppo: donati 100mila euro

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

Zenit

ROMA – L’ultima giornata di ritiro per gli Esercizi Spirituali dedicati al Papa e alla Curia Romana presso la Casa Divin Maestro di Ariccia, venerdì 10 marzo 2017, si è aperta con la Messa celebrata dal Pontefice e offerta per la Siria.

La celebrazione – come spiega l’Osservatore Romano – è stata caratterizzata da un gesto concreto di vicinanza e di solidarietà: Francesco, grazie anche al contributo della Curia Romana, ha inviato la somma di 100mila euro ai poveri della città siriana, attraverso una sorta di gemellaggio spirituale tra il predicatore degli esercizi, il francescano Giulio Michelini, e il suo confratello parroco di Aleppo, Ibrahim Alsabagh.

Durante i pasti nel corso degli Esercizi Spirituali – come aveva anticipato lo stesso Padre Michelini intervistato da ZENIT – è stato letto il volume Un istante prima dell’alba, di padre Ibrahim Alsabagh, che è il racconto in presa diretta di ciò che accade ad Aleppo durante la guerra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *