Aspettando il Natale a Colonnella: mercatino di beneficenza, fochera dell’Immacolata e dolci sapori

Condividi questo articolo sui social o stampalo

COLONNELLA – È iniziato oggi un week-end molto ricco di eventi per la cittadina colonnellese che, in occasione della ricorrenza dell’Immacolata Concezione, ospiterà iniziative di carattere sociale, ludico e religioso spalmate nei giorni 6 – 7 – 8 Dicembre.

L’idea di animare la cittadina durante il periodo natalizio è partita da alcuni negozianti del centro e dall’Associazione Amici del Cuore che, nell’arco di un mese, sono riusciti a coinvolgere tutte le attività commerciali ed artigianali del territorio, oltre che il mondo della scuola: l’evento, patrocinato dall’amministrazione comunale, vedrà la collaborazione anche di Anpas Abruzzo, Associazione Nazionale Carabinieri, Associazione Truentum e Protezione Civile Colonnella.

I festeggiamenti si sono aperti stamattina alle ore 9:30, quando gli alunni delle due Scuole dell’Infanzia presenti sul territorio si sono riversati per le vie del paese per addobbare gli abeti presenti all’esterno di ogni esercizio commerciale con decorazioni ed ornamenti realizzati mediante l’utilizzo di materiali riciclati. Il corteo, guidato da Babbo Natale con tre elfi e dalle Maestre, ha percorso tutta via Roma, fino alla scalinata davanti al Municipio. Ad attendere i bambini qui c’erano Suor Modesta  Ferri, meglio conosciuta come Suor Bertilla (Dirigente della Scuola dell’Infanzia Maria Immacolata), la Dott.ssa Manuela Divisi (Dirigente della Scuola dell’Infanzia dell’Istituto Comprensivo di cui Colonnella fa parte) e il Sindaco del paese Leandro Pollastrelli. Presente anche il parroco don Dino Straccia che ha dapprima scherzato con i piccoli e poi pregato con loro, ricordando il vero significato di questo tempo, l’attesa paziente ed allo stesso tempo entusiasmante di Gesù. Grande gioia per tutti i bambini che hanno deliziato gli illustri ospiti con due canti natalizi.

Di particolare rilievo l’evento di domani, Sabato 7 Dicembre, quando, dalle 10:30 alle 17:00, verrà allestito il mercatino di beneficenza “Un dono Vale … per sempre”, in memoria di Valentina Di Saverio, una giovane vita colonnellese salita in cielo troppo presto. In piazza dell’Infanzia, presso la tensostruttura della Croce Verde, sarà possibile acquistare molti prodotti realizzati artigianalmente dai bambini della Scuola Primaria sotto la guida esperta delle Maestre. Così ci racconta Oriella Moretti, la mamma di Valentina: “L’idea del mercatino è nata qualche anno fa, quando la Dirigente ed alcune insegnanti ci hanno proposto questo progetto, in quanto Vale teneva molto alla scuola ed era molto altruista.” Poi prosegue: “Trasformare il dolore in questo progetto di beneficenza ci aiuta a colmare il vuoto che si è creato dentro di noi. Sapere che, in ricordo di Vale, si possono rendere felici bambini e ragazzi meno fortunati ci fa onore e ci riempie di gioia, anche perchè Valentina era molto attenta alle esigenze degli altri. Ci teniamo a sottolineare come la comunità di Colonnnella ci sia stata sempre vicina e non ci abbia lasciato mai soli in questi anni, dimostrandoci tutto l’affetto in vari modi”. L’intero incasso quest’anno verrà devoluto all’associazione Amicacci di Giulianova che si occupa e promuove attività sportive per soggetti con disabilità.

Il mercatino verrà animato dapprima dal coro dei ragazzi della scuola Primaria che eseguirà alcuni canti natalizi e poi dal clown Ciccio Pasticcio che farà divertire i bambini presenti con giochi, scherzi ed attività.

In serata i festeggiamenti si sposteranno presso la tenuta De Berardiniis in cui alle ore 21:00 ci sarà l’accensione della fochera dell’Immacolata, rievocazione di una tradizione popolare molto antica che un tempo simboleggiava la rigenerazione della natura e dell’uomo e che era dedicata alla Madonna Immacolata. Al calore dei falò si potranno ascoltare i racconti popolari della tradizione del mondo contadino, accompagnati dal suono delle cornamuse del gruppo musicale “Gli Scozzesi” di Offida e dai canti della corale di Colonnella.

Domenica 8 Dicembre la mattinata sarà dedicata alla Santa Messa animata dalle voci bianche dei piccoli della Scuola dell’Infanzia “Maria Immacolata” (diretta dalle Suore Concezioniste) e dai bambini del Catechismo che il prossimo anno riceveranno il Sacramento della Prima Comunione.

Nel pomeriggio, dalle ore 16:00 in poi, il centro cittadino verrà chiuso al traffico e via Roma verrà riservata ai soli pedoni per ospitare l’evento “Sapori di Natale”, una sorta di street food in cui le varie attività ristorative di Colonnella proporranno agli ospiti l’assaggio di prodotti tipici locali, come ad esempio fagioli con le cotiche, panini con olio e prosciutto, porchetta, arrosticini, pizze e fritti vari, caldarroste e soprattutto i famosi e gustosi “caggenitt”.

L’intero pomeriggio sarà animato prima da una attività di protezione civile in cui il Sig. Civilino terrà una lezione di educazione ambientale rivolta ai bambini e poi dai clown dell’associazione “Brucaliffo” che terranno impegnati i più piccoli con attività ludiche all’insegna del sorriso e del divertimento.

Grande la soddisfazione dal parroco don Dino Straccia il quale ha dichiarato: “L’iniziativa “Aspettando il Natale” è ancora una volta la dimostrazione della vivacità di un paese che ha tante risorse. È stato molto importante mettere al centro di questa manifestazione i bambini che sono sempre un segno di speranza e di gioia. Il Signore benedica questa comunità affinché cresca sempre più nella fede, vivendo un felice e sereno Natale. Buon Natale a tutti!”

Condividi questo articolo sui social o stampalo

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *