Papa Francesco: ai Missionari del Sacro Cuore, “non cedete al male del clericalismo”

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

“Non cedete al male del clericalismo, che allontana il popolo e specialmente i giovani dalla Chiesa”. È l’invito rivolto questa mattina da Papa Francesco ai partecipanti al Capitolo generale dei Missionari del Sacro Cuore, che ha ricevuto in udienza nella Sala Clementina del Palazzo apostolico. “Vivete fra voi una vera fraternità, che accoglie le diversità e valorizza la ricchezza di ciascuno”, ha aggiunto il Papa. “Non abbiate paura di continuare a incrementare la comunione con i laici che collaborano nel vostro apostolato, rendendoli partecipi dei vostri ideali e progetti e condividendo con loro le ricchezze della spiritualità che sgorga dal carisma dell’Istituto. Insieme con loro e con le sorelle della Congregazione femminile, prenderà vigore una più grande ‘famiglia carismatica’, che meglio mostrerà la vitalità e l’attualità del carisma del Fondatore”. Parlando dell’importanza di “educare e accompagnare le nuove generazioni”, Francesco ha incoraggiato “a prendere iniziative nuove anche in questa specifica espressione del vostro apostolato” mettendosi “nella scia di quanto hanno compiuto i confratelli che vi hanno preceduto e delle opere da loro avviate”. “Mandandovi come Missionari nel mondo – ha osservato – è questo il primo Vangelo che la Chiesa vi affida: mostrare nelle vostre persone e con le vostre opere l’amore appassionato e tenero di Dio per i piccoli, gli ultimi, gli indifesi, gli scartati della terra”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *