Ascoli Piceno: mappatura TAS a Pescara del Tronto

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page
Vigili del Fuoco (rimini.com)
Vigili del Fuoco (rimini.com)

ASCOLI PICENO – Prosegue il lavoro degli specialisti T.A.S. (topografia applicata al soccorso) nelle zone terremotate. Gli esponenti del Comando dei Vigili del fuoco di Ascoli Piceno hanno eseguito la mappatura di un sito a Pescara del Tronto per localizzare esattamente una zona dove era stato stoccato materiale contenente amianto. Nella frazione dell’arquatano, infatti, prima degli eventi sismici, operava una falegnameria e la copertura del capannone era interamente costituita da lastre di amianto. Dopo la messa in sicurezza di ciò che rimaneva del fabbricato i Vigili del fuoco, adeguatamente protetti con  dispositivi di massima sicurezza, avevano provveduto a recuperare e depositare le lastre lì nei pressi, prima di coprirle con dei teli che evitassero la dispersione delle particelle nocive. La mappatura si è resa necessaria per indicare alla ditta specializzata che sarà incaricata di effettuare il ritiro, il luogo esatto dello stoccaggio che sarà successivamente bonificato.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *