L’I.P.S.I.A. intitolata ad Antonio Guastaferro

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

Pubblichiamo la lettera delle nipoti di Antonio Guastaferro

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Sabato 30 Aprile si è svolta la cerimonia di intitolazione dell’IPSIA di San Benedetto del Tronto al preside Antonio Guastaferro.

L’evento, svoltosi nell’aula magna dell’istituto, ha visto partecipi oltre alle autorità anche i tanti ex allievi ed insegnanti che negli anni non hanno mai dimenticato la scuola e il suo preside.

Si è ricordato non solo quello che il professore Guastaferro ha fatto per la nascita e crescita dell’istituto ma anche il contributo che ha dato al progresso della nostra città. Numerose sono state le testimonianze sulla figura del preside Guastaferro, fatte da autorità e colleghi, ma le più toccanti sono state quelle dei suoi alunni, i suoi “ragazzi”, com’era solito chiamarli. In platea c’è stata grande emozione nel vedere il cortometraggio sulla storia della scuola con l’intervista di repertorio realizzata dagli studenti dell’ Ipsia al preside quando era già in pensione.

Antonio Guastaferro era nostro nonno. Siamo certi che per lui sarebbe stato un grande onore ricevere questo riconoscimento di cui sarebbe stato felicissimo, così come lo siamo stati noi. Spesso c’è capitato quando passeggiavamo con lui di incontrare i suoi “ragazzi” che lo salutavano , ringraziavano per i suoi insegnamenti e gli ricordavano, sorridendo, delle sue “tirate di orecchie…”.

La cosa che lo avrebbe reso più orgoglioso sarebbe stata la partecipazione di tutti quei giovani, ormai diventati adulti, che lui ha amato e ha invitato a non arrendersi mai di fronte alle difficoltà e a sognare cose grandi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *