John Mark Nalocca Campione Italiano Universitario nei 110 metri ad ostacoli di San Benedetto del Tronto

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – E sono otto. John Mark Nalocca, vera  e propria bandiera dell’atletica sambenedettese, ha vinto il suo ottavo titolo iridato in occasione dei recenti Campionati Italiani Universitari svoltisi nel mitico impianto dell’Arena di Milano il 23 e 24 maggio. L’atleta della Collection Atletica Sambenedettese, militante nel gruppo sportivo dei Carabinieri di Bologna, ha strapazzato gli avversari vincendo la gara dei 110 metri ad ostacoli con il migliore tempo nazionale dell’anno : 14”05.

Nalocca  ha arricchito ulteriormente il bottino di una folgorante carriera che lo vede tuttora ai vertici dell’atletica nazionale, vero e proprio motivo d’orgoglio e di ispirazione di tutto il movimento dell’atletica rivierasca.

A suggellare lo straordinario momento che l’Atletica Sambenedettese sta vivendo, in occasione del triathlon di lanci svoltisi ieri a Macerata per la categoria Masters, gli atleti della Collection Atletica Sambenedettese  hanno dominato vincendo oro e argento nella categoria MM50 rispettivamente con Cesare Alesi  e Stefano Cavezzi e l’oro ed il bronzo con Carlo Sebastiani e Pino Coretti nella categoria MM55. Sebastiani ha inoltre stabilito il nuovo record regionale di categoria nel lancio del peso che già gli apparteneva ritoccandolo  con la misura di 12,05.

Un eccellente esordio della neofita squadra Master voluta fortemente dal presidente Stefano Cavezzi e che si prefigge ambiziosi obiettivi per la stagione in corso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *