Morosità incolpevole 2022, aperto il bando per i contributi all’affitto

Condividi questo articolo sui social o stampalo

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Anche per l’annualità 2022 torna la possibilità di beneficiare del Fondo morosità incolpevole. L’agevolazione è destinata ai soggetti titolari di contratto di locazione che, anche senza aver ricevuto provvedimenti di sfratto, dichiarino di aver subìto a causa dell’emergenza Covid-19 una perdita del proprio reddito IRPEF superiore al 25% rispetto all’imponibile dichiarato nel 2021 e abbiano un reddito ISEE inferiore a € 35.000,00 annui.
Il contributo copre il costo del canone di locazione per le mensilità a contratto del 2022 fino a un importo pari al 40% del totale o al tetto massimo di € 2.500,00.
Per richiedere il contributo è sufficiente fornire un’autodichiarazione nella quale si certifica la perdita di reddito. La scadenza per la presentazione è fissata a venerdì 24 febbraio 2023. Non può fare la richiesta chi ha già presentato una domanda di contributo affitto per il 2022 o chi beneficia di altre forme di sussidio pubblico come il reddito di cittadinanza.
Per informazioni è possibile rivolgersi al Servizio Politiche per la Casa ai numeri 0735 794323 / 0735 794250 dal lunedì al venerdì, dalle 10 alle 13, oppure visitare il sito istituzionale www.comunesbt.it (percorso Aree Tematiche -> Servizi Sociali) dove è possibile scaricare anche i moduli per la richiesta.

Condividi questo articolo sui social o stampalo

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *