Menowatt Ge illumina il comune di Cupra Marittima. Piersimoni: “Una manovra lungimirante”

Condividi questo articolo sui social o stampalo

CUPRA MARITTIMA – Hanno preso il via i lavori dell’azienda Menowatt Ge nel comune di Cupra Marittima.

L’intervento prevede la sostituzione dei 1.691 corpi illuminanti presenti con gli Hiperion di Menowatt Ge, i quali consentiranno un risparmio di 440 mila kWh, per una percentuale pari al 64,2%, che corrisponde, alle tariffe attuali, a un risparmio di circa 200 mila euro annuali.

Contestualmente, il comune sta implementando l’impianto di videosorveglianza e grazie a Menowatt Ge, potranno essere sviluppate le tecnologie di Smart City.

Soddisfatto l’Amministratore Delegato di Menowatt Ge Adriano Maroni: “Sappiamo bene com’è ormai la situazione in merito alla crisi energetica in cui versiamo. Il Comune di Cupra Marittima ancora prima di tutto questo aveva già pensato di attivarsi per efficientare l’impianto di illuminazione pubblica comunale e ora i lavori stanno procedendo bene. La concessione del servizio di efficientamento ha la durata di tredici anni, durante i quali la nostra azienda si occuperà di gestione e manutenzione degli impianti”.

Gli fa eco il Sindaco di Cupra Marittima Alessio Piersimoni: “Siamo particolarmente soddisfatti di questa manovra lungimirante, che è iniziata anni fa, sin dal nostro insediamento. Oggi, in concomitanza della crisi energetica e quindi dell’aumento dei costi, riusciamo grazie a questa operazione a contenere e ad abbattere le spese e a garantire il servizio di illuminazione. L’obiettivo è sempre stato quello di efficientare di tutto l’impianto, nonché la sua sicurezza, e di ampliare il numero sia dei corpi illuminanti sia delle strade da illuminare. Oggi, alla luce della crisi, l’iniziativa assume un particolare significato. Siamo contenti per l’efficientamento, l’ammodernamento, il risparmio e il fatto che riusciamo a servire alcune zone che solo negli anni più recenti si sono popolate. Tra i servizi messi a gara all’interno del bando c’era anche un’implementazione del sistema di videosorveglianza. A Cupra Marittima non ci sono mai state telecamere, da adesso invece ci saranno. È un’importante novità per la sicurezza della nostra città”.

Condividi questo articolo sui social o stampalo

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *