Grottammare: presentato il sistema di sicurezza urbana

Un progetto, caratterizzato dall'installazione di telecamere, che sarà ampliato e approfondito nel tempo e che al momento coinvolgerà le aree più strategiche della città e i suoi ingressi.

Ragnola, il presidente Procacci chiama a raccolta i residenti: «Assemblea importante per la vita del nostro quartiere»

Il presidente del comitato ci fa il punto sulle principali questioni da affrontare, tra nodi irrisolti e nuovi problemi.

Sicurezza e difesa: Trump alla Casa Bianca, una sveglia per l’Europa

Gli Stati del vecchio continente storicamente hanno fatto affidamento sull'alleato d'oltreoceano e sulla Nato per la protezione militare, soprattutto ai tempi dell'Urss. Ma con l'elezione di "The Donald" il quadro è cambiato; gli Usa potrebbero sfilarsi dallo scenario europeo e mediorientale. Nasce la necessità di una nuova convergenza politica e operativa. Se ne è discusso recentemente fra i ministri dell'Ue, con qualche passo in avanti

Dopo Nizza: Cracovia chiama, i giovani rispondono. Alla Gmg nessuna cancellazione

 “La Polonia è sicura. Tutto procede in modo tranquillo e professionale perciò non c’è nessun motivo di preoccupazione”: le parole del ministro dell’Interno polacco, Mariusz Blaszczak, arrivano dopo l'attentato terroristico di Nizza, per rassicurare il Paese, ma anche i circa due milioni di giovani attesi a Cracovia per l’imminente Giornata mondiale della gioventù (26-31 luglio) con Papa Francesco. Predisposte una serie importante di misure di sicurezza: come per il recente Vertice Nato di Varsavia, anche per la Gmg verrà reintrodotto l’alert antiterroristico di primo grado. I giovani non hanno paura e dalla portavoce della Gmg arriva l'annuncio: "Non ci sono cancellazioni e disdette"

Martinsicuro, dalla droga al fenomeno della prostituzione: la parola al Consigliere Sandro De Angelis

Moltissimi i tossicodipendenti che ogni giorno dalle vicine città di San Benedetto del tronto e Grottammare per rifornirsi di ‘roba’, consumarla e poi tornare indisturbati nelle loro zone di residenza

Camaioni: “Più sicurezza a Martinsicuro!”

Durante il Sindaco di Martinsicuro, Paolo Camaioni, ribadisce la necessità di intensficare i controlli sulla costa teramana, in particolare per ciò che riguarda le attività criminose legate allo spaccio di stupefacenti e allo sfruttamento della prostituzione

Firma per una maggiore sicurezza e l’eliminazione degli sprechi

La raccolta firme è promossa dal Sindacato Italiano Unitario Lavoratori Polizia (Siulp) riguardante una maggiore sicurezza senza sprechi per tutti i cittadini

Pagina 1 di 1