Federica Vittori di Ripatransone premiata per “Scatti d’amore”

Condividi questo articolo sui social o stampalo

GROTTAMMARE Federica Vittori di Ripatransone è la vincitrice del concorso “Scatti d’amore”, proposto dal Photo Art Club di Grottammare in occasione della Giornata internazionale contro la violenza sessuale.
Lo scatto, intitolato “Insieme è semplice”, è stato premiato sabato scorso 30 novembre, nell’ambito del convegno “Chiamarlo amore non si può”, organizzato dall’assessorato alle Pari opportunità in collaborazione con l’omonima Consulta grottammarese.

“Oltre a rappresentare l’amore per i figli e l’amore tra fratelli, questa foto per me rappresenta l’amore verso l’altro –spiega l’autrice, che si è distinta su un totale di 15 partecipanti, e alla quale è stata consegnata in premio una memoria usb -. Amore nel sostenersi e nell’affidarsi a chi ci è vicino. Qualsiasi situazione affrontata con il sostegno e l’amore di qualcuno, può essere più semplice o ancora più bella”.

Il concorso rappresentava il contributo artistico a un’occasione di approfondimento e di informazione, alla quale hanno preso parte operatori che nei vari ambiti si occupano di contrastare la violenza sessuale; fenomeno gravato da una costante crescita a livello nazionale, secondo le statistiche diffuse recentemente dall’Istat.

“La Consulta per le pari opportunità insieme all’Assessorato alle pari opportunità, da diversi anni, sta lavorando affinché venga fatta informazione e sensibilizzazione sul tema non abbassando mai i riflettori- dichiara l’assessore Monica Pomili -. Uno degli obiettivi è quello di installare una panchina rossa in ogni quartiere, quest’anno installata nella pineta dei bersaglieri; la panchina è stata dipinta dall’artista grottammarese Nima Tayebian e sono stati raffigurati gli occhi di una donna.
La panchina vuole essere un simbolo tangibile, di quel posto che non potrà più essere occupato, ma soprattutto vuole essere un segno per diffondere consapevolezza e riflessione sul tema della violenza sessuale per le generazioni future e tutta la cittadinanza”.

“Ringrazio – prosegue Pomili – il PhotoArtClub per aver organizzato il contest fotografico ‘Scatti d’amore’, l’avvocato Alessia Muscella, la cooperativa sociale On the Road, il capitano dei carabinieri Marco Vanni di e il maresciallo maggiore Domenico Princigalli, Radio Bacio Web media partner dell’evento, Byte Computer e Lilimill sponsor dell’evento, l’associazione Icare nella persona di Tito Veccia per la pittura della panchina rossa, l’Istituto Fazzini/Mercantini per aver accolto e compreso l’importanza del tema”.

Condividi questo articolo sui social o stampalo

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *