Il Museo Malacologico di Cupra Marittima torna su Rai3

Condividi questo articolo sui social o stampalo

CUPRA MARITTIMA – Il Nautilus, la conchiglia più conosciuta in tutto il mondo, sarà protagonista della popolare trasmissione di divulgazione scientifica GEO, in onda oggi, 8 febbraio, intorno alle ore 16.15, al termine del documentario naturalistico, su RAI 3.
Ne parleranno in studio il conduttore Emanuele Biggi ed il malacologo Tiziano Cossignani, direttore del Museo Malacologico di Cupra Marittima.
Saranno trattati alcuni temi relativi alla biologia, alla sistematica, all’uso e all’arte di una conchiglia che già nel ‘500 artisti ed orafi utilizzavano per importanti creazioni.
Il Nautilus ha antenati prestigiosi che, milioni di anni fa, popolavano gli oceani di tutto il mondo (ne sanno qualcosa i paleontologi ed i collezionisti di ammoniti!)
Per il Museo Malacologico di Cupra Marittima una grande opportunità per farsi conoscere e mostrare i tesori esposti.

Condividi questo articolo sui social o stampalo

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *