Il Vescovo agli alunni del Capriotti: “In che cosa consiste per voi la felicità?”

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

Maria Francesca Santori e Fernando Palestini

DIOCESI – La mattina di mercoledì 8 novembre 2017 gli alunni dell’Istituto di Istruzione Superiore “A. Capriotti” (Liceo Linguistico ed Istituto Tecnico Economico), insieme al Dirigente scolastico, prof.ssa Elisa Vita, e a un gran numero di docenti, si sono ritrovati nella chiesa della Sacra Famiglia per partecipare, come all’inizio di ogni anno scolastico, a una Santa Messa, celebrata dal vescovo della nostra diocesi, Monsignor Carlo Bresciani. E’ stato un bel momento di riflessione e preghiera che ha visto i ragazzi partecipi ed attenti durante la celebrazione eucaristica.
“In che cosa consiste per voi la felicità?” ha chiesto il vescovo ai presenti al principio della sua omelia. “Nell’essere amati” ha poi aggiunto in risposta. E da qui è cominciata una riflessione sull’Amore, fonte della nostra gioia. Monsignor Bresciani ha ricordato ai ragazzi, ma anche agli adulti, che non c’è realizzazione, professionale, sociale, economica, che dia compimento alla nostra esistenza, che la riempia di senso, quanto l’Amore. “Desideriamo essere amati, ma siamo capaci di amare?” una domanda che ci scuote, o che almeno dovrebbe farlo. Il vescovo ha quindi invitato a guardare a Gesù come maestro dell’Amore, a Lui che è incarnazione dell’Amore di Dio, e a lasciarsi guidare dal Vangelo.
Al termine della celebrazione, la Dirigente, ringraziando Monsignor Bresciani e rivolgendo il proprio saluto ai presenti, ha messo in evidenza che anche all’interno della comunità scolastica quotidianamente si ha bisogno gli uni degli altri e che tutti sono chiamati, in molte situazioni e in tanti modi, a rispondere a una domanda di Amore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *