Martinsicuro: Emanuela Pacotto incontra la scuola primaria dell’Istituto Comprensivo “Sandro Pertini”

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

MARTINSICURO – Emanuela Pacotto, voce dei più famosi cartoni animati, ha incontrato i bambini delle classi seconde della Scuola Primaria dell’Istituto Comprensivo “Sandro Pertini” di Martinsicuro l’11 maggio presso la sala consiliare del Comune di Martinsicuro.

Presenti il dirigente dell’I.C. di Martinsicuro, Barbara Rastelli, il vicesindaco e l’assessore all’Istruzione di Martinsicuro, Mariagrazia Petrino insegnante di sostegno di Martinsicuro, le insegnanti delle classi seconde, le 4 classi della primaria di Martinsicuro e i genitori.
Emanuela Pacotto, attrice, cantante e doppiatrice nota soprattutto per aver interpretato, nel 1986, il ruolo di Marika in “Love me Licia” (la versione in carne e ossa del cartone animato “Kiss me Licia”) e per avere prestato la propria voce a protagonisti storici tra cui Bulma di Dragonball, Nami di One Piece, Jessie dei Pokemon, Sakura di Naruto, Twilight di My Little Pony, Barbie e tantissimi altri, ha vinto 2 Oscar del doppiaggio nella categoria “Premio del Pubblico” al Gran Galà del Doppiaggio 2007 come “Miglior Voce Femminile” e “Miglior Doppiaggio di Anime” (Naruto) e recentemente come “Miglior Voce Femminile Storica dei Cartoni Animati”  durante la Serata d’onore “Le Voci di Cartoonia”.
Il nuovo progetto di Emanuela, il format per il web FAVOLANANNA, prodotto da BABYLON/AMBITION, in cui lei stessa canta e interpreta, con le sue mille voci, favole da lei scritte e presentato al Lucca Junior, in occasione dell’evento internazionale del Lucca Comics and Games 2016, ha incontrato la curiosità di Mariagrazia Petrino, disegnatrice giuliese nota per il suo personaggio  Maru Maru divenuto mascotte ufficiale della Nazionale Italiana Baseball e insegnante di sostegno della scuola primaria di Martinsicuro, che ha adottato insieme alle colleghe delle classi seconde, Rossella Di Donato e Maria Pia Cipolloni questo nuovo ascolto multimediale della favola per potenziare le abilità di base del saper ascoltare, parlare, scrivere ed osservare dei bambini. In collaborazione con Emanuela Pacotto, entusiasta della creatività dei bambini, le favole, scritte dalla doppiatrice prendendo spunto dalla vita di tutti i giorni per raccontare ai più piccoli storie su cui riflettere, ponendo attenzione ai contenuti educativi e affrontando temi quali l’ecologia, la frenesia della società odierna, la condivisione con chi è meno fortunato, sono state anche protagoniste del progetto fumetto COMIX IN THE SCHOOL seguito da Mariagrazia Petrino in cui i bambini delle classi seconde si sono messi in gioco nell’accrescere le proprie capacità comunicative e nel ricostruire le storie ascoltate attraverso le tecniche del fumetto per esprimerne i contenuti e rappresentare i momenti fondamentali del racconto. Con l’aiuto dei genitori delle classi seconde, i lavori realizzati dai bambini sono stati raccolti in un giornalino presentato venerdì 12 maggio al Teramo Comix, una delle fiere più importanti e longeve del centro Italia, insieme a Emanuela Pacotto e Delli Mellow, direttore artistico del Teramo Comix.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *