Monteprandone, al via la rassegna teatrale di “Anime sul palco”

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

Paola Travaglini

MONTEPRANDONE – Dal 4 marzo fino al 20 Maggio presso l’auditorium del Centro Pacetti di Monteprandone ci sarà la rassegna teatrale di “Anime sul Palco”,prima associazione teatrale fondata grazie all’impegno di diversi soci . La presidente Anna Lancioni ha dichiarato : “ Il teatro è passione ,è vita”, il messaggio che si vuole far capire è quello di cercare di far avvicinare adulti e ragazzi indirizzandoli verso un mondo nuovo e proprio per questo anche nelle scuole si è pensato di promuovere corsi che serviranno anche per ampliare le proprie conoscenze personali”.

L’associazione collabora anche con l’Unione Italiana Libero Teatro” e il “Nuovo Teatro Piceno” di cui fa parte il direttore artistico Gianfranco Fioravanti .Tra i promotori figurano anche Guerriero Traini ,presidente dell’ Auser. Renato Almonti (vicepresidente ), Geremia de Cesare ( consulta giovanile ) .

Questo il programma:

Sabato 4 marzo ore 21.00
“Testa o Cuore” di Sabina Gaspari – regia Francesco Fioravanti – compagnia “Nuovo Teatro Piceno”

Sabato 18 Marzo ore 21.00
“La scuola delle Mogli” di Molierè- compagnia “ Società operaia Castignanese”

Sabato 01 Aprile ore 21.00
“Chi la Vo’ se la pija” regia Gigi Santi “Teatro dei Picarì” di Macerata .

Sabato 22 Aprile ore 21.00
“Le Troiane” di Euripide -regia Tonino Talamonti .- “Progetto Teatro” di Monteprandone .

Domenica 14 Maggio ore 21.00
“La ridiculosa historia di “Pulcinella Cornuto Immaginario -regia di Francesco Facciolli “Accademia Creativa “ di Città di Castello.

Sabato 20 Maggio ore 21.00
“Due gemelli troppo uguali”.-regia di Emilio Fabrizio La Marca – “Maschere vive” di Ascoli Piceno .

Il costo di ogni singolo evento sarà di 7 euro ma è previsto un abbonamento di 25 euro per tutte le serate . I biglietti si potranno acquistare presso il botteghino del Centro Pacetti.

Chi parteciperà alla prima serata avrà un buono di 1.50 presso il bar.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *