Grandi chef all’Attico sul Mare: valorizzazione del territorio, la sfida di Perché L’Amo

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

AtticoGROTTAMMARE – Venerdì sera, nella suggestiva location del ristorante Attico sul mare, si è svolta la prima edizione di Perché L’Amo, una cena organizzata dalla Cooperativa L’Amo.

Perché L’Amo è un progetto che nasce con lo scopo di valorizzare il pesce del mare Adriatico promuovendone  il consumo consapevole e stagionale.

Ospite della serata lo chef stellato Michele Biagiola. Questi  ha proposto, ai numerosi partecipanti,  un menu studiato ed elaborato appositamente per esaltare due prodotti tipici di stagione: la triglia e la pannocchia.

A prendere parte all’iniziativa anche il Gambero Rosso e il Consorzio Tutela Vini Piceni. Nel corso della serata, Pierpaolo Rastelli, responsabile regionale della Guida “Vini d’Italia del Gambero Rosso  ha  illustrato i piatti del menù con i relativi vini abbinati.

Tra i numerosi partecipanti, il Sindaco di Grottammare Enrico Piergallini e gli assessori Lorenzo Rossi e Stefano Troli che hanno  anticipato alcune idee che si stanno concretizzando grazie alla collaborazione con la neo nata cooperativa.

“Abbiamo solo scaldato i motori –  ha spiegato Pierfrancesco Morganti, presidente della cooperativa – ed è in cantiere un progetto più ampio che prenderà forma già dalla prossima primavera. A breve i primi dettagli”.

Un primo appuntamento dunque che segna l’inizio di una lunga serie di eventi e manifestazioni volte alla valorizzazione e promozione delle specialità culinarie locali, in particolar modo quelle marinare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *