Tipi Loschi, raccolta fondi per la “Scuola Libera G.K. Chesterton”

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

ScuolaDi Mario Vagnoni

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Sabato 28 gennaio 2017, gli alunni e i professori della Scuola Libera G.K. Chesterton di San Benedetto del Tronto invitano tutti al 3° “Chesterton Gala”, una serata elegante di musica ed intrattenimento allo scopo di raccogliere fondi per il proprio istituto scolastico.

L’evento che si svolgerà all’ Hotel “Il Casale” di Colli del Tronto avrà questo programma: ore 18.00 aperitivo di benvenuto offerto dai professori della Scuola Libera G.K Chesterton, ore 19.00 saluti introduttivi e gradevole intrattenimento curato dagli alunni e dagli insegnanti di ballo e di canto, ore 20.00 cena con specialità provenienti da varie regioni (grazie al contributo delle associazioni educative e delle cooperative sociali di tutta Italia che operano in rete con la scuola libera Chesterton), a seguire serata danzante con musica dal vivo.
È gradito l’abito da sera per le donne e l’abito scuro per gli uomini.
L’offerta minima per la cena di beneficenza è di 50 euro ed è importante prenotarsi dalla professoressa Chiara Grazioli telefonando al 392.9172796 anche per qualsiasi altra informazione.
La scuola libera G.K. Chesterton nasce nel 2008 a San Benedetto del Tronto e comprende una scuola media, un Liceo delle Scienze Umane ed un Istituto Professionale. Si ispira alla vita, al pensiero e alle opere di Gilbert Keith Chesterton (1874-1936) scrittore inglese convertito al cattolicesimo, mente geniale, cuore gigantesco, fede indefettibile. Poiché la scuola non usufruisce di nessuna risorsa statale, per mantenere le rette basse, per creare borse di studio per i meritevoli e per migliorare ogni giorno la sua offerta formativa, organizza ogni anno il “Chesterton Gala” per la raccolta fondi con la partecipazione attiva degli studenti, dei professori, delle famiglie, dei volontari e di tutti voi cari benefattori.
Obiettivo della Scuola Chesterton è nutrire le menti e le anime dei ragazzi con un’educazione integrale. Fede cattolica e ragione non si contraddicono né sono separate. La scuola Chesterton desidera preparare i suoi alunni ad essere buoni cittadini e buoni cristiani, cioè santi.
Il motto della scuola sta in una famosa frase di G.K Chesterton: “Una cosa morta può andare con la corrente, ma solo una cosa viva può andarvi contro”.
Siete tutti invitati a sostenere questa piccola, ma grande opera educativa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *