La “bella sfida” dei giovani di azione cattolica

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

DIOCESI - All’inizio dell’ultimo anno del triennio in l’AC si concentrerà sul terzo verbo affidato da papa Francesco a Maggio 2014 e cioè “GIOIRE”, con le prime piogge settembrine che segnano la ripresa delle attività ordinarie delle nostre vite, emozionati per il cammino assembleare che vedrà tutta l’associazione coinvolta nella bellezza dei “passaggi di responsabilità” che richiamano al mettersi in gioco, a ripensare e a continuare a prendersi cura degli altri, della città e della Chiesa, il Settore Giovani di AC nazionale scrive per ricordare il prossimo appuntamento Associativo.

Proprio pensando alla cura degli altri, è stato pensato di dedicare il prossimo modulo formativo agli educatori del Settore Giovani che si terrà a Matigge di Trevi dal 4 al 6 NOVEMBRE 2016 e il cui titolo sarà “Bella sfida”.

Durante il week end, gli educatori avranno modo di riflettere e approfondire i temi della progettualità, dell’accompagnamento personale e di gruppo e della spiritualità laicale in compagnia di importanti ospiti attraverso tante modalità creative e laboratoriali.

si tratta di un momento da non perdere, arricchente sotto tutti i punti di vista.

Un’esperienza tramite la quale gli educatori di tutta Italia avranno modo di incontrarsi e confrontarsi, per ricordare, riscoprire e comprendere con pienezza che quella di stare accanto ai giovanissimi e ai giovani, oltre che un dono prezioso, è una “Bella sfida”.

Per maggiori info contattare Marco Sprecacè tramite cell. 3337550956 oppure via e-mail all’indirizzo marco.sprecace@yahoo.it

Gabriella Cameli +39 349 1051655

 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>