Papa Francesco: intenzioni di preghiera di luglio, “siano rispettati i popoli indigeni”

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

Papa Francesco“Voglio chiedere, a nome dei popoli indigeni, che sia rispettato il nostro stile di vita, i nostri diritti e le nostre tradizioni. Mi ascolteranno?”. A rivolgere la domanda al  Papa,  nel video per le intenzioni di preghiera per il mese di luglio, è una giovane indigena che, nella sua lingua madre, si fa interprete delle esigenze di tutti i popoli indigeni.  “Voglio farmi eco e portavoce dei desideri più profondi dei popoli indigeni – le risponde Francesco – E voglio che tu unisca la tua voce alla mia”. Mentre nel video scorrono le immagini dei volti di donne e uomini di diverse etnie e culture, il Papa chiede quindi ai fedeli, in questo mese di luglio, di pregare “con tutto il cuore perché siano rispettati i popoli indigeni, minacciati nella loro identità e perfino nella loro stessa esistenza”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *