Tradizione dello splendore. Icone italiane contemporanee

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

imageSarà inaugurata sabato 13 dicembre 2014 alle ore 17.00 presso il polo museale “MAGI’900” di Pieve di Cento (BO) la mostra “Tradizione dello splendore. Icone italiane contemporanee” che raccoglie le opere di 16 artisti italiani che, ispirati da una profonda devozione, oggi lavorano ancora riprendendo principalmente modelli bizantini e duecenteschi, studiano, ripetono e declinano attentamente temi e modalità esecutive ormai millenari, superando le barriera del tempo e dello spazio, per affidare al linguaggio dell’arte la ricerca di una bellezza che vuole valicare il visibile.

Mentre a vari livelli si discute se l’icona tradizionale si possa considerare il frutto di una vera ricerca artistica o semplicemente una ripetizione di modelli d’alto artigianato, il MAGI’900 conferma così la propria vocazione di museo eclettico e curioso, proponendo quasi provocatoriamente una mostra aperta a questo interrogativo, senza prendere una posizione definita, ma invitando gli spettatori ad una riflessione individuale.

La mostra, patrocinata dal Comune di Pieve di Cento e dalla Diocesi di Bologna, è documentata da un catalogo con opere di Monia Bucci, don Gianluca Busi, Antonio De Benedictis, Maria Thea Egentini, Mauro Felicani, Luisanna Garau, Giuliano Melzi, Paolo Orlando, Francesca Pari, Giancarlo Pellegrini, Ivan Polverari, Giovanni Raffa e Laura Renzi, Sebastian Tarud, Mara Zanette, Roberto Zaniolo, Paola Zuddas e testi di don Gianluca Busi, Valeria Tassinari e mons. Ernesto Vecchi.

I locali del MAGI’900 ospiteranno le opere d’arte fino al 1 marzo 2015 e sarà possibile visitare la mostra dal martedì alla domenica dalle 10.00 alle 18.00. Per maggiori informazioni si può consultare il sito internet www.magi900.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *