Tavolo in capitaneria per risolvere la problematica inerente l’insabbiamento dell’imboccatura del Porto

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

Capitaneria di porto 22

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Si è svolto l’ennesimo incontro nell’ambito del Tavolo Tecnico istituito dalla Capitaneria di Porto di San Benedetto del Tronto per risolvere la problematica inerente l’insabbiamento dell’imboccatura del Porto.

Alla riunione, hanno partecipato, i rappresentanti della Regione Marche e del Comune di San Benedetto del Tronto. Sono stati illustrati i contenuti del documento denominato “scheda di bacino portuale” previsto dalla normativa regionale e necessario come atto propedeutico alla realizzazione del dragaggio.

Inoltre nell’ambito della riunione i Rappresentanti Regionali hanno confermato l’avvio delle procedure finalizzate ad apporre una variazione di bilancio per stanziare le risorse necessarie all’esecuzione delle analisi chimiche/fisiche della sabbia, la messa a disposizione dei fondi sarà resa nota appena possibile.

La questione del dragaggio, mantiene la sua preminenza nell’ambito delle attenzioni che l’Autorità Marittima rivolge per garantire la piena sicurezza e funzionalità del Porto Sambenedettese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *