Le cresime del Vescovo Carlo a San Savino

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

San Savino

Di Don Lanfranco Iachetti

SAN SAVINO – Il Vescovo Carlo ha celebrato l’Eucarestia della Parrocchia di San Savino nel giorno il cui la Chiesa Italiana celebra la 51° giornata mondiale di preghiera per le vocazioni.
Una celebrazione festosa e significativa in cui i cresimandi hanno donato al Vescovo, prendendo la similitudine dell’icona del pastore, un bastone preparato dall’artista Moscardelli, uno Zaino, un cappello e una maglia, mentre la comunità ha fatto dono al vescovo di una casula.

Chiesa Italiana celebra la 51° giornata mondiale di preghiera per le vocazioni.

Carissimi giovani, In questo nostro tempo siete sempre più’ rapidi….
Tutto si consuma velocemente.
Il frenetico rincorrersi dei giorni, sembra riempirsi di frammenti di Vita.
Presi come siamo dal virtuale, che ci fa aprire ed entrare dappertutto con l’apparenza dei nostri selfie….!

Siamo un po’ malati dell’ovvio, incapaci di aprirci alla verità della nostra vita.

Siamo immersi da un groviglio di emozioni e di paure, divorati da un’esteriorità che ci rende sempre più egoisti.

Canta in una canzone Marco Mengoni in l’Essenziale: “Mentre il mondo cade a pezzi io compongo nuovi spazi e desideri che appartengono solo a te”.

Come vorrei vedervi all’opera nel comporre nuovi spazi “esagerati” con Colui che ha detto: “Io sono venuto perché’ abbiano la vita e l’abbiano in abbondanza”.

Ci vuole la Vita per portare Vita.
E la vita ritrova in “se’ ” la sua verità.
Portare Vita e’ donarsi all’altro, mettersi a disposizione sempre….
Portare Vita e’ rincominciare a credere contro gli schemi fissi del” abbiamo già provato, lascia perdere, chi te lo fa fare, non ti illudere…”.

Portare Vita e’……
A te il compito di completare questa frase, con gesti, spazi che devi condividere con gli altri.

Vi auguro davvero di portare Vita, perché’ è’ solo di Vita che si può rinascere!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *