Notizie da Ripatransone: festa di Santa Cecilia, presentazione di “Diario Intimo” e 50 anni dell’Avis

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

Corale Ripatransone

Di A.G. – I.A.

RIPATRANSONELa “Corale Madonna di San Giovanni” di Ripatransone, diretta da Nazzareno Fanesi con la collaborazione della pianista Laura Michelangeli, ha festeggiato la Patrona dei musicisti, coristi e strumentisti nel tardo pomeriggio di sabato 23 Novembre 2013 presso il Duomo ripano con l’esecuzione di canti liturgici polifonici, eseguiti durante la messa vespertina celebrata dal vicario parrocchiale Don Gian Luca Rosati e con il 42° concerto polifonico in onore di Santa Cecilia, che si è svolto subito dopo.

Prima dell’inizio del concerto, la corista Ida Polidori ha riferito dei saluti inviati dal presidente della corale, Prof. Antonio Giannetti, impossibilitato, per la prima volta dopo 42 anni, a prendere parte alla manifestazione. Tutti i coristi ed il pubblico presente hanno rivolto un lungo applauso al Prof. Giannetti in segno di stima e di riconoscenza. Poi, la presentatrice ha ricordato i momenti salienti dell’attività artistica svolta dalla Corale durante l’anno ed ha letto il saluto-messaggio inviato dal presidente nazionale M° Giampaolo Lazzeri, alle istituzioni musicali iscritte all’ANBIMA.

Tra la prima e la seconda parte del concerto, è stata letta una memoria storica per commemorare due illustri personaggi ripani: Emidio Consorti (1841-1913),pedagogista, a 100 anni dalla sua morte ed Emidio Cellini (1857-1920), musicista e compositore, autore dell’inno “Il Lavoro Educativo”, eseguito con successo dalla Corale, all’inizio della seconda parte del concerto.

Al termine dell’esibizione, l’amministrazione comunale ha offerto un omaggio floreale alle coriste ed alla pianista.

Presenti tra il qualificato pubblico, il sindaco della Città Prof. Remo Bruni, il vice Ing. Alessandro Lucciarini De Vincenzi, il consigliere comunale delegato alla cultura Prof. Paolo Polidori ed il Presidente della Banca di Credito Cooperativo di Ripatransone Dott. Michelino Michetti.

Il Corpo Bandistico “Città di Ripatransone”, diretto dal M° Dott. Roberto Vespasiani, ha festeggiato Santa Cecilia, domenica 24 Novembre alle ore 12 presso il teatro comunale “Luigi Mercantini”, con un “Intrattenimento Musicale” presentando brani significativi, anche se non molto conosciuti, delle principali opere liriche di Giuseppe Verdi, con l’adattamento per banda di noti arrangiatori, compreso lo stesso M° Vespasiani.

Preziosissima è stata la partecipazione dei cantanti lirici Ambra Vespasiani ed Ettore Nova.

Presenti tra il qualificato e numeroso pubblico diverse autorità locali tra cui il sindaco Prof. Remo Bruni ed il consigliere comunale delegato alla cultura Prof. Paolo Polidori, che in due brevi interventi si sono complimentati con il Corpo Bandistico per l’originalità ed il livello artistico dell’esecuzione dei brani.

Giornata conclusiva delle Celebrazioni per il Cinquantennale dell’AVIS

A Ripatransone, il 24 Novembre 2013, nella chiesa di Santa Croce dei Frati Cappuccini, con inizio alle ore 8.30, è stata celebrata da Padre Aro, una santa messa in memoria dei donatori di sangue, deceduti, e dei primi due presidenti dell’Associazione: Canzio Bertolortti ( 1911 – 1969) e Vittorio Pulcini (1911 – 1996).

Al termine della celebrazione, è stata recitata la preghiera del donatore poi, in processione, i partecipanti si sono recati presso la Cappella degli Angeli del civico cimitero, dove in un clima di preghiera, c’è stata la benedizione delle due targhe apposte sulle lapidi di Canzio Bertolotti e di Vittorio Pulcini.

L’attuale presidente, Decio Marinelli ha sottolineato che è anche grazie a loro se l’associazione è ben radicata nel tessuto sociale della Città e se è divenuta una tra le più importanti della Provincia.

Successivamente l’ex segretario Walter Michelangeli ha ricordato brevemente le figure dei due presidenti avisini scomparsi.

Alle ore 10.30, nella sala d’attesa dell’ufficio del sindaco, come atto conclusivo delle celebrazioni del Cinquantennale dell’AVIS ripana, è stato collocato, incorniciato e protetto da un vetro, il labaro strorico con tutte le medaglie ricevute negli anni come riconoscimento; lo scopo vuole essere quello di una presenza dell’AVIS nell’edificio comunale come ricordo e con la speranza di coinvolgere la gioventù ripana nella “famiglia avisina”.

Presenti ai vari momenti della cerimonia, il sindaco Remo Bruni, gli assessori comunali, il direttivo dell’AVIS e numerosi donatori, vecchi e nuovi.

Altra celebrazione avvenuta domenica 24 Novembre, è quella che si è svolta in Duomo con una santa messa in onore della “Virgo Fidelis” , patrona dell’arma dei Carabinieri in servizio e di quelli in congedo. L’associazione ripana dei carabinieri in congedo ha festeggiato con un pranzo sociale presso il locale ristorante “Il Piceno”.

LIBRO DIARIO INTIMO
A Ripatransone, nell’ambito della Novena in preparazione della Festa dell’Immacolata Concezione, in programma nella chiesa di San Filippo dal 29 Novembre al 7 Dicembre 2013, è stata inserita la presentazione del volume DIARIO INTIMO del sacerdote Guerino Capriotti, Parte III (1938 – 1975: quarto ed ultimo volume della serie); libro a cura e con note di Alberto Pulcini.

La presentazione è stata fissata per le ore 17.30 di lunedì 2 Dicembre 2013, presso la chiesa di San Filippo. Interverranno: Remo Bruni, Sindaco di Ripatransone; Roberto De Angelis, Sindaco di Cossignano; Paolo Polidori, Assessore alla Cultura del Comune di Ripatransone; Don Antonio Capriotti, parroco emerito; S.E. Mons. Vescovo Gervasio Gestori; i congiunti di Don Guerino; Alberto Pulcini, curatore e annotatore dell’opera. Ai presenti sarà fatto omaggio di una copia del volume e saranno anche disponibili i primi tre volumi della collana “Diario Intimo”.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *