FOTOGALLERY Rosario in cattedrale

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

DIOCESI – Lunedì 13 Maggio presso la Cattedrale Madonna della Marina si è tenuta la celebrazione per famiglie e cresimandi presieduta dal nostro Vescovo Gervasio Gestori.
Alle ore 21 i fedeli sono stati accolti in chiesa sulle note dell’Ave Maria (Balduzzi) ed a ognuno è stato donato un rosario.

Il Vescovo Gervasio Gestori “Siamo qui a 96 anni dalla prima apparizione di Fatima, a pregare la Madonna, in tanti, ragazzi, ragazze, mamme, papà, catechisti, sacerdoti.

La Madonna disse a Lucia, Francesco e Giacinta, pregate e fate penitenza. Pregate il rosario, fate la comunione, e fate penitenza con qualche fioretto per riparare i peccati vostri e degli altri.

Il messaggio di Fatima si diffuse in tutto il mondo fino a noi.
Papa Francesco che ho visto privatamente sabato scorso e pubblicamente  mercoledì con tanti diocesani, ha detto ai cresimandi in Piazza San Pietro: “Ragazzi e ragazze, siate missionari anche voi, come Lucia, Francesco e Giacinta che hanno diffuso in tutto il mondo l’amore in tutto il mondo pregando e facendo penitenza.
Ragazzi e ragazzi della cresima siate missionari, vivete la vostra vita ordinaria in maniera bella, in strada, in parrocchia, studiando, giocando, evitando certe parole, compiendo gesti d’amore e con un pò di preghiera. La gioia di essere amiche e amici di Gesù.
Alle famiglie che sono anche soggetti pastorali, ricordo l’importanza di evangelizzare in casa, dove vivete, in parrocchia. Ho detto al Papa “Santità le nostre famiglie insegnano ancora a credere?” Alcune si. La fede si trasmette anche in parrocchia e a scuola, ma sopratutto in casa. Educate i vostri figli umanamente e cristianamente.
Un compito grande e bello che dona speranza e gioia.
La Madonna di Fatima aiuti i cresimandi e le famiglia. Madonna di Fatima prega per noi!

In conclusione è stata ricordata la raccolta firme per Anch’io sono stato un embrione. Per firmare clicca qui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *