ASCOLI PICENO – Il Presidente della Provincia Sergio Loggi ha incontrato stamane, a palazzo San Filippo, i componenti della Consulta Provinciale degli Studenti accompagnati dalla Prof.ssa Rita Forlini, referente dell’Ufficio Scolastico Provinciale.

La consulta provinciale è composta da 25 studenti e, tra le sue molteplici funzioni, c’è proprio quella di costruire sinergie e collaborazioni con le Istituzioni per ampliare ulteriormente la capacità della scuola di essere soggetto attivo nelle dinamiche del territorio e dello sviluppo locale.

Si è trattato di un incontro cordiale e proficuo durante il quale il Presidente ha illustrato ai rappresentanti degli studenti i numerosi interventi già completati dalla Provincia sulle Scuole Superiori del territorio, informandoli anche sulle novità progettuali e sui tanti cantieri che partiranno a breve per l’adeguamento, il miglioramento sismico e l’efficientamento energetico degli edifici scolastici.

Per le Scuole Superiori, tra finanziamenti del Pnrr, Ufficio per la Ricostruzione, fondi ministeriali e risorse proprie di Bilancio, sono stati stanziati circa 60 milioni di euro – ha evidenziato Loggi – somme con cui la Provincia sta predisponendo, mediante i propri uffici tecnici, iter di gara e realizzazione dei cantieri. Da sempre la scuola è al centro del mandato dell’Amministrazione Provinciale ed mia intenzione avviare con voi studenti un dialogo costante con incontri periodici perché ritengo importante che le Istituzioni locali siano a diretto contatto con i protagonisti del mondo della Scuola, con chi – studenti, docenti, dirigenti, personale amministrativo e ATA – ogni giorno vive all’interno delle strutture educative e formative condividendo percorsi ed esperienze”. Il Presidente ha anche ricordato come sia essenziale la manutenzione ordinaria dei plessi scolastici e, a questo proposito, ha invitato a fornire suggerimenti, proposte e segnalazioni su eventuali criticità e soluzioni.

Il Presidente della Consulta studentesca Massimiliano Piciacchia e il Vicepresidente Alessandro Capriotti hanno manifestato apprezzamento per i risultati dell’incontro e per le risposte che il Presidente Loggi ha dato su tante questioni e problematiche, temi che comunque verranno approfonditi in ulteriori momenti di confronto e aggiornamento.

Il Presidente ha, infatti, concordato con i rappresentanti degli studenti di fissare, già dopo le vacanze pasquali, un nuovo incontro con la Consulta per fare il punto sugli interventi e segnalazioni insieme ai Consiglieri Provinciali e ai tecnici del servizio Edilizia Scolastica e Patrimonio, anche con l’obiettivo di concertare forme di collaborazione su altri ambiti di intervento.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *