ACQUAVIVA PICENA – “Ciurè” lungometraggio del regista Gianpiero Pumo, è il vincitore del Premio città di Acquaviva Picena, organizzato dal Piceno Cinema Festival. Ad Acquaviva Picena si è svolta la quinta delle sette settimane del Piceno Cinema Festival. Il lungometraggio che si è aggiudicato il Premio racconta la vita della periferia di Palermo, intrecciando abilmente realtà e speranza, dramma e grottesco. Il Piceno Cinema Festival è organizzato da Associazione culturale Gli O’scenici, in collaborazione con l’Aifas. Il Premio Città di Acquaviva Picena è stato consegnato all’interno della Sala Consiliare, la stessa dove si sono svolte le serate dedicate all’evento e che hanno visto la presenza di personaggi illustri del mondo dello spettacolo: Lorenzo Flaherty, Alvaro Vitali, Gianfranco Angelucci, Peppe Di Caro, Gloria Conti, Andrea Galosi, Vanessa Dezi. Lorenzo Flaherty e Gianfranco Angelucci hanno anche incontrato i ragazzi della scuola media di Acquaviva Picena “A. De Carolis”. La serata di venerdì è stata dedicata in modo particolare all’indimenticabile regista italiano Federico Fellini, soffermandosi non soltanto sulla sua indubbia bravura, ma anche sulla sua grande umanità. Presenti oltre il numeroso pubblico, anche il sindaco di Acquaviva Picena, Sante Infriccioli, l’Assessore cultura e turismo Marianna Spaccasassi e l’amm.ne com.le.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *