ACQUAVIVA PICENA – Mercoledì 19 luglio in Piazza del Forte, centinaia di bambini hanno avuto la possibilità di vivere “Pompieropoli”. “Pompieropoli”, per la prima volta ad Acquaviva Picena, è una felice intuizione dell’Associazione Nazionale Vigili del fuoco della Sezione di Ascoli Piceno e da tempo si è trasformata in una realtà sempre più apprezzata da grandi e piccoli. Diventando “pompieri per un giorno”, giovani e giovanissimi imparano, divertendosi, le norme della prevenzione e apprendono l’essenza della cultura della sicurezza. Piazza del Forte si è trasformata in un campo dimostrativo a misura di bambino dove vengono riproposte le attività dei vigili del fuoco nell’evenienza di emergenze e incendi.

Ci sono quindi prove da superare, il percorso ludico ha compreso: la basculante, la trave di equilibrio, salita sulla scala, il tunnel, la discesa del palo, la simulazione dell’incendio e l’arrampicata di dieci metri, il tutto è stato assistito dai vigili del fuoco specializzati ISAF Sub Alpino Fluviali. I bambini sono rimasti estremamente contenti; dopo aver atteso in fila insieme ai loro genitori, hanno avuto l’opportunità di poter vivere un evento unico, particolare e non scontato. Al termine ad ogni bambino è stato consegnato un “Attestato di partecipazione”, gadget, merendine e un libretto sulla sicurezza. si ringrazia l’Associazione nazionale vigili del fuoco e il Comune di Acquaviva Picena.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *