Via Mare, sottopasso allagato per i rifiuti accumulatisi nelle pompe

Condividi questo articolo sui social o stampalo

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Nella mattinata di lunedì 23 gennaio, in seguito ai forti piovaschi verificatesi nella nottata e nelle prime ore della mattinata, il sottopasso di via Mare è stato interdetto al traffico a causa della stagnazione dell’acqua piovana che ne ha determinato l’allagamento.
Il personale del Comune si è immediatamente attivato eseguendo le verifiche del caso per determinare le cause dell’allagamento e rimediare al disservizio. Nel corso delle operazioni è stata rilevata una quantità notevole di rifiuti all’interno delle tubazioni del sistema di drenaggio, in larga parte lattine, bottiglie, bicchieri e buste di plastica. L’otturazione ha impedito al sistema di pompe di entrare in attività, determinando così la stagnazione delle acque meteoriche.
Eliminato l’ingorgo, il sistema di pompe è entrato in funzione correttamente, ripristinando la percorribilità del sottopassaggio. Alla luce della quantità di rifiuti abbandonati, i tecnici del Comune hanno programmato un ulteriore e più approfondito intervento di pulizia che verrà eseguito nei prossimi giorni, in orari tali da indurre il minimo disagio possibile alla circolazione.

Condividi questo articolo sui social o stampalo

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *