FOTO Turisti americani in visita al Museo della pajarola di Acquaviva Picena

Condividi questo articolo sui social o stampalo

ACQUAVIVA PICENA – Sessantotto turisti americani sono stati accompagnati da Matteo Troiani dell’agenzia di viaggi Be In Italy tour operator di Ascoli Piceno al Museo della pajarola di Acquaviva Picena; i turisti, provenienti sia dallo Stato del New Jersey che da altre parti degli Stati Uniti, sono stati accompagnati in giro per il Piceno alla scoperta di luoghi meno celebri, ma comunque ricchi di storia, cultura e tradizioni, una tappa di questo tour è stata proprio Acquaviva Picena. I sessantotto turisti sono stati divisi in due gruppi e si sono avvicendati nella visita alla Fortezza Medievale e al Museo della pajarola. All’interno del Museo Riccardo Ioannone ha spiegato i vari processi della lavorazione della pajarola, dalla semina dei tipi di grano che occorrono, alla raccolta e alla preparazione, due donne dell’Associazione hanno mostrato poi, sul momento, come si realizza una pajarola; i turisti hanno fatto tante domande e sono rimasti piacevolmente colpiti dalla maestria dell’intreccio dei fili di paglia, nonché dai vari lavori esposti all’interno del Museo. Il gruppo di americani ha guardato con interesse il documentario realizzato dall’Associazione Laboratorio Terraviva, presidente cav. Filippo Gaetani, alcuni anni fa, nel quale sono illustrate molto bene le varie fasi della realizzazione della pajarola partendo appunto dalla semina dei differenti tipi di grano. Grande apprezzamento lo hanno avuto verso il presepe interamente realizzato in paglia e verso gli oggettini natalizi da appendere all’albero. Ad ogni singolo turista l’Agenzia ha regalato un sottopentola realizzato con la paglia. La visita guidata ad Acquaviva è iniziata alle ore 9:30 e si è conclusa alle 12:00.

Condividi questo articolo sui social o stampalo

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *