Avis Monteprandone, grande partecipazione di pubblico al 2 Memorial Divo Coccia

Condividi questo articolo sui social o stampalo

MONTEPRANDONE – Una giornata fresca e soleggiata ha fatto da cornice ad uno speciale quadrangolare composto da squadre dal nome bizzarro e simpatico, Centobucati, Attenti al Luppolo, Play Buoi e Divus Boys.
Prima del calcio d’inizio è andata in scena una spettacolare coreografia dove i calciatori e la terna arbitrale, hanno creato simbolicamente una grande U sul campo di gioco, a rappresentare l’unione e la collaborazione, valori cari all’Avis ma soprattutto a Divo Coccia, socio fondatore della locale associazione di donatori, scomparso nel 2020 in seguito ad un incidente.
Durante le partite, spazio alla simpatia e alla verve di Marino de Giurdà, inviato speciale sul terreno di gioco, che con la sua ironia ha intrattenuto gli spettatori intervistando i protagonisti del quadrangolare.
La seconda edizione del torneo è stata vinta dai “Play Buoi” che hanno sconfitto in finale i “Centobucati” ma come dice Marcello Fratini, Presidente dell’Avis di Monteprandone, “da questo torneo escono tutti vincitori, sia le squadre che hanno partecipato sia gli organizzatori e gli sponsor. Una giornata fantastica dove tutto il paese, i cittadini, le istituzioni, le associazioni hanno dato dimostrazione di unità e collaborazione”.

Condividi questo articolo sui social o stampalo

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *