Questa sera la Stazione Quaresimale si terrà a Porto d’Ascoli

Condividi questo articolo sui social o stampalo

Stazione Quaresimale (3)

DIOCESI – Questa sera la quarta Stazione quaresimale fa tappa nella vicaria di S. Giacomo della Marca.

Le parrocchie di Monteprandone, Porto d’Ascoli, Martinsicuro e Colonella si ritrovano alle 20.45 presso le serre della Fabbrica dei Fiori vicino la Parrocchia della SS. Annunziata con il Vescovo Carlo.

È il quarto verbo del convegno di Firenze che ha guidato questa settimana e intorno al quale si muove la stazione quaresimale: educare. Educare portando segni di risurrezione nel mondo del lavoro, ambito di vita nel quale oggi, nella situazione di difficoltà, di crisi e di ricerca di nuove forme di lavoro, si avverte forte il disagio della mancanza di dignità dell’uomo. Rimettere al centro la persona, educare alla laboriosità, ma anche a un lavoro “libero, creativo, partecipativo e solidale” che “unge di dignità l’uomo”. L’educazione al lavoro è impegno comunitario e sociale che deve convergere sulla persona. L

a stazione quaresimale è un percorso che parte dall’esperienza della Fabbrica dei Fiori, che offre percorsi di inserimento lavorativo a persone con disagio, e che sosta successivamente di fronte alla scuola media Cappella (Isc Sud) soffermandosi sull’esperienza del precariato, per giungere alla Chiesa di Cristo Re con un’esperienza imprenditoriale e la preghiera con il vescovo Carlo.

Condividi questo articolo sui social o stampalo

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *