Gioco d’azzardo: Caritas Benevento, con commercianti e giovani per combattere la ludopatia

Prevenire è meglio che curare: è questa la logica messa in campo dalla Caritas nelle sue iniziative per frenare un fenomeno molto diffuso nel Sannio: sono presenti più di 1.400 slot machine, 1 giovane su 2 pratica il gioco e la provincia di Benevento è al settimo posto a livello nazionale per gioco d’azzardo e scommesse, la prima in Campania per la spesa in slot machine (900 euro pro capite). Con una vetrofania che ha per protagonista "Sabiria", una bambina con le treccine rosse, si riconoscono gli esercizi commerciali, aderenti alla campagna della Caritas, che non vendono gratta e vinci e non hanno slot machine. Con questo servizio su Benevento iniziamo un viaggio per conoscere le attività delle diocesi contro l'azzardo

Un incrocio tra slot, scommesse e compro oro

L'incrocio al centro di Porto d'Ascoli ha visto l'apertura di sale giochi e per scommesse, compro oro negli ultimi anni, mentre Elio Core denuncia la chiusura di molte altre attività commerciali

Pagina 1 di 1