No tinc por: la democrazia che non si arrende al terrorismo

Alla luce degli ultimi attacchi terroristici, è sempre più difficile sentirsi al sicuro, tuttavia non possiamo lasciarci vincere dalla paura. Il saggista indiano Salman Rushdie afferma: Come si fa a sconfiggere il terrorismo? non farsi terrorizzare. Non lasciate che la paura governi la vostra vita. .
La Democrazia non ha mai ceduto al terrorismo, non lo farà nemmeno questa volta.

Montemonaco, Force, Comunanza, Rotella e Cossignano, continua il lavoro di mappatura nei territori diocesani colpiti dal sisma

La scorsa settimana, si è unito al gruppo dei mappatori, Mons. Francesco Soddu, direttore di Caritas Italiana. Accompagnato dal Direttore Caritas diocesano don Gianni Croci, Mons. Soddu, ha visitato alcune zone terremotate della nostra diocesi, per conoscere la situazione territoriale e portare la solidarietà di tutta la Caritas Italiana.

San Benedetto, Caritas diocesana: un ottimo osservatorio della nostra società

L’Ufficio Diocesano delle Comunità Sociali ha stabilito una conferenza stampa inerente alla relazione della Caritas diocesana nell’anno 2016.

Grottammare, la famiglia Mauro e il Depuratore FFSS, una storia lunga 70 anni

Il depuratore è il luogo delle ingegnerie del ‘900 per le numerose attività tra motori, sistemi di pompaggio, idraulica e chimica-fisica dell’acqua. Abbiamo avuto il piacere di rivivere alcuni momenti salienti del racconto degli oltre 70 anni di questo luogo magico, con il prezioso contributo dei nipoti del meccanico Oronzo, l’Ing. Oronzo Mauro e Alessandro Mauro.

Diocesi, una caritas in ascolto dell’altro per restituire la dignità alle persone

La Caritas non è solo un semplice servizio, ma ha lo scopo di ridare dignità alle persone che hanno bisogno di aiuto. Dietro un bisogno c’è una persona che ha la sua dignità, dunque la Caritas non è solo assistenza, ma deve dare ad ognuno, e so che non è facile, gli strumenti affinché si possa prendere cura da sola, senza dipendere da nessuno. Occorre puntare sulle abilità dell’uomo e la carità di Dio ci da qualche stimolo. Si fa squadra per ridare dignità alle persone ed è ciò che da senso alle parrocchie.

Madonna di Fatima, il gruppo “Il dono della vita”: insieme per la comunità

Chiesa vuol dire unità e condivisione. In occasione del Centenario delle Apparizioni di Fatima noi ragazzi del Gruppo “Il Dono della vita” abbiamo realizzato un progetto collaborando tutti insieme. Nel giornalino abbiamo anche scritto cosa vuol dire Chiesa domestica, cioè l’unita e la condivisione in famiglia. Nel mondo possiamo fare lo stesso attraverso la diffusione della pace e la missionarietà!