In tanti per la processione del Corpus Domini, Vescovo Carlo: «Non è trionfalismo, ma fermento di salvezza»

Un rito solenne e suggestivo ha coinvolto centinaia di persone nella serata di giovedì