Iscriviti al percorso diocesano per fidanzati in preparazione al Matrimonio

Preparare bene il proprio matrimonio religioso è la cosa più importante per costruire una famiglia solida

GMG Force, Vescovo Carlo: “Noi possiamo rendere grande Dio”

Al termine, il vescovo Carlo insieme ai sacerdoti hanno consegnato a tutti i ragazzi il Segnapasso

FOTO “Altari della Reposizione” 2017: Acquaviva, Castignano, Grottammare, Montelparo, Rotella, San Benedetto…

Facciamo i nostri complimenti alle varie parrocchie che hanno preparato con amore un momento così importante.

Marche al Vinitaly: Premio Cangrande 2017 alla “Poderi Capecci” di Ripatransone

Il vice presidente della Regione Casini: “Azienda storica del territorio, impegnata nella valorizzazione dei vini della tradizione Picena”

Provincia: consultazione elenco aziende con obbligo di assunzione disabili e categorie protette

Servizio fruibile nei Centri per l’Impiego della provincia da oggi lunedì 3 aprile

Prima giornata degli “Incontri Spiritualità Eucaristica”: Eucarestia è accoglienza

La prima giornata della serie di Incontri Spiritualità Eucaristica si è svolta presso il Santuario Madonna della Consolazione a Montemisio, Rotella. Primo tema è stato: l’eucarestia è accoglienza. Sua Eccellenza Monsignor Giovanni D’Ercole ha citato la prima lettera di San Paolo ai Corinzi sottolineando l’importanza dell’eucarestia come accoglienza verso Gesù e verso gli altri.

Diocesi, “Il lavoro che vogliamo. Libero, creativo, partecipativo e solidale”

La Pastorale del lavoro, Progetto Policoro, il MLAC, Centro AgroAlimentare in vista della data del 1 Maggio

FOTO Vescovo Carlo Bresciani: In Europa si vive un martirio silenzioso, i cristiani spesso sono ridicolizzati ed emarginati perché credono in Dio

Nella giornata di oggi, sabato 25 marzo dalle ore 6.00 alle 18.00, continueranno le confessioni fino alla celebrazione conclusiva di ringraziamento della IV Domenica del Signore

Diocesi, oggi la “Giornata di Preghiera e Digiuno in Memoria dei Missionari Martiri”

È l’occasione per fare memoria di quanti, a cominciare da santo Stefano fino ad oggi, hanno immolato la propria vita proclamando il primato di Cristo e annunciando il Vangelo fino alle estreme conseguenze.