Notizie dalla chiesa

 Coronavirus Covid-19 in Cina: cattolici in prima linea per curare i malati e sconfiggere l’epidemia

Stoccaggio e distribuzione di forniture mediche. Ci sono anche volontari e fedeli cattolici negli aiuti e nella prevenzione del Coronavirus Covid-19. La testimonianza delle suore che gestiscono l'ospedale cattolico di Renqiu che nonostante stiano esaurendo le risorse e le forniture mediche di prevenzione, continuano a svolgere i loro lavori medici ogni giorno

Guerra in Siria: padre Jallouf (Idlib), “grazie Santità per il suo sostegno e preghiere”

Secondo le Nazioni Unite, da dicembre scorso circa 700.000 persone, su una popolazione di 3 milioni, sono state costrette a fuggire dalle loro case a causa delle ostilità.

Papa Francesco a Bari: “La guerra è follia”

La guerra è "follia". Dalla basilica di San Nicola, concludendo l'incontro "Mediterraneo, frontiera di pace", promosso dalla Cei a Bari, il Papa esorta i vescovi ad essere "artigiani di pace", in un Mare Nostrum caratterizzato da conflitti e contrapposizioni. No a estremismi e fondamentalismi, sì all'accoglienza - anche in campo teologico - che evita di innalzare muri. Come quelli dei discorsi di alcuni leader populisti, che riecheggiano quelli degli Anni Trenta. "L'unico estremismo cristiano è quello dell'amore", il messaggio della messa in Corso Vittorio, davanti a 40mila persone. All'Angelus nuovo appello per la Siria

Papa a Bari: Angelus, appello “perché taccia il frastuono delle armi” in Siria

Un appello di pace per la Siria, “perché taccia il frastuono delle armi”. A rivolgerlo è stato il Papa, durante l’Angelus recitato da Bari, dopo la messa in Corso Vittorio Emanuele II, a cui hanno partecipato 40mila persone.

Papa a Bari: discorso ai vescovi, “lasciarsi guidare dalle attese della povera gente”

“Ogni volta che le diocesi, le parrocchie, le associazioni, il volontariato o i singoli si adoperano per sostenere chi è abbandonato o nel bisogno, il Vangelo acquista nuova forza di attrazione”

Incontro Cei sul Mediterraneo. Card. Bassetti: “È stata solo la prima tappa”

Non un punto d'arrivo, ma un punto di partenza. Queste, nelle parole del card. Bassetti, sono state le giornate trascorse al Castello Svevo di Bari. Al Papa - che domani concluderà l'incontro "Mediterraneo, frontiera di pace" e celebrerà la messa in Corso Vittorio Emanuele - i 58 vescovi provenienti da 20 Paesi consegneranno un documento finale che sarà "sostanzioso", ha rivelato il cardinale

Carlo Acutis futuro beato. La mamma: “Ha aiutato tante anime ad avvicinarsi a Dio”

Papa Francesco ha autorizzato la Congregazione delle cause dei santi, infatti, a promulgare, tra gli altri, il decreto riguardante il miracolo, attribuito alla intercessione del ragazzo morto a 15 anni per una leucemia fulminante. La notizia è stata diffusa dalla Sala Stampa vaticana. Nato nel 1991 a Londra, Carlo Acutis fu molto legato alla devozione alla Vergine e all'Eucaristia, realizzando anche progetti informatici sui temi della fede, come un sito sui “Miracoli eucaristici”. Abbiamo raccolto le parole della mamma, Antonia Salzano

Incontro Cei a Bari: primo confronto tra i vescovi su trasmissione fede

Mons. Cacucci: “Nel Mediterraneo si vive una Chiesa di popolo”

Cardinale Bassetti “Il mite è colui che ‘eredita’ il più sublime dei territori”.

Il card. Bassetti ha aperto l'incontro di Bari esortando a declinare a 360 gradi la parola "pace" e indicando nel "metodo sinodale"

Pagina 1 di 598