Montelparo un grande riconoscimento per l’Azienda Socio-Sanitaria “G. Mancinelli”

Condividi questo articolo sui social o stampalo

Di Giuseppe Mariucci

Una lunga, ma indimenticabile giornata è stata quella che attendeva ieri, 30 ottobre 2021, la delegazione di Montelparo (Fm) che ha raggiunto la bellissima città di Termoli, in Molise!
Qui si è infatti svolta la cerimonia della Consegna del “Premio Adriatico, un mare che unisce” ideato da “Irdi Destinazionearte” (Presidente Massimo Pasqualone e referente della Regione Marche Carlo Gentili)!
La Premiazione è avvenuta all’interno della Motonave Zenit, di Domenico Guidotti, ancorata per l’occasione nel porto di questa Città!
Per Montelparo è giunto il Premio, per il “SOCIALE”, all’”Azienda Socio-Sanitaria “G. Mancinelli” (qui rappresentato dal Presidente Maurizio Pasquali e dalla Consigliera Paola Anselmi) e quindi, per l’“IMPRENDITORIA”, all’AZIENDA AGRICOLA ” La Golosa” di Maurizio Curi (qui con Angelica Gheban). Con loro erano anche Giuseppe Mariucci (capo-delegazione), Giuseppe Marziali e Marco Mancini.
Oltre ai “Designati” della regione MARCHE, sono stati premiati anche personaggi provenienti dal Veneto, Friuli, Slovenia, Croazia, Emilia-Romagna, Repubblica di San Marino, Abruzzo, Molise, Albania e Puglia!
Un evento veramente eccezionale per Montelparo che ha visto riconosciute iniziative come quella dell’Istituto Mancinelli (“…che da anni si occupa di ragazzi con problemi psichici: ……. Dirigenti e operatori, qui impegnati, sono sempre in prima linea dedicando le loro giornate a questi meravigliosi ragazzi con grande professionalità e responsabilità …. sono loro costantemente vicini senza remore …. con tanto, tanto, tanto amore!” Così si conclude la motivazione che ha portato al premio!).
Un premio sul sociale concesso non ad una singola persona, ma ad un Ente che si occupa, con il suo splendido personale dipendente, di un gruppo di ragazzi bisognosi di sentirsi seguiti e amati: ed è questo il suo eccezionale e meraviglioso significato! E proprio questo ha sottolineato il Presidente Maurizio Pasquali che, nel suo intervento, ha condiviso, e dedicato, il Premio con tutto il personale che di questi ragazzi si occupa giornalmente!
È stata poi premiata la “Golosa” di Maurizio Curi (“Azienda giovane, dinamica, curata nei minimi dettagli: è l’orgoglio del territorio. Propone prodotti originali, genuini, tipici, oggetto di una coltivazione naturale alla quale egli stesso si dedica in prima persona! “Grande è la natura… conserviamola!” Questo è il suo motto con il quale presenta le “creature” della sua terra!”).
Per l’occasione abbiamo anche incontrato, con grande piacere, Giulia Grilli da Montemonaco, nostra conoscenza e amica, che è stata premiata per “Teatro-Letteratura per ragazzi”. Queste alcune righe della motivazione che l’ha portata al premio: “…Autrice originale che affronta il mondo della narrazione per bambini puntando sulla magia della parola, sulla sensibilità dei contenuti, sulla teatralità dell’esposizione…”
Dobbiamo senza dubbio segnalare e sottolineare l’impegno con il quale Massimo Pasqualone, Carlo Gentili e, non per ultimo, Oscar de Lena hanno coordinato e realizzato questo grande evento che ha lo scopo di riconoscere i meriti di quelle eccellenze, ciascuno nel proprio ambito, di ogni regione e nazione che si affaccia sul mare Adriatico!
E grazie proprio a Oscar De Lena è stato possibile, per la delegazione Marche, visitare e apprezzare la stupenda località Molisana!
Tra le autorità presenti Mirko Zauri, sindaco di Pescina, Roberto Galanti, console della Repubblica di Moldova (che ha concesso un riconoscimento a Massimo Pasqualone) e il presidente del Consiglio Comunale di Pescina.

Condividi questo articolo sui social o stampalo

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *