La Omnibus ha consegnato il ventilatore polmonare all’ospedale

Condividi questo articolo sui social o stampalo

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La Omnibus Omnes ha consegnato all’ospedale “Madonna del soccorso” di San Benedetto del Tronto il ventilatore polmonare acquistato con la raccolta fondi. Alla metà di marzo 2020, mentre l’ospedale di San Benedetto del Tronto veniva destinato al Covid-19, nasceva l’iniziativa della Omnibus Omnes “Un respiro di solidarietà” sulla donazione di un ventilatore polmonare. Una raccolta fondi di privati cittadini che è andata a buon fine in questo fine maggio, con i lunghi tempi di attesa per la consegna dello strumento dovuti alla enorme richiesta degli ultimi mesi per il tipo di apparecchio. Attraverso il contatto diretto tra la dott.ssa Giuseppina Petrelli, primario di Pronto soccorso e Medicina d’urgenza dell’ospedale di San Benedetto del Tronto e la Dirigenza dell’ospedale e Raffaella Milandri, presidente della Omnibus Omnes, è stata formalizzata la donazione che ha portato alla consegna dell’apparecchio. Dice la dott.ssa Petrelli: “Grazie della donazione, davvero utile e preziosa. Il ventilatore è utilizzabile sia per il reparto Covid che per la ripresa della normale operatività del reparto. In questi mesi l’ospedale ha dato il massimo, con una squadra eccellente: medici, caposala, infermieri, O.S., ma anche gli operatori delle pulizie e della sanificazione. Un lavoro duro e sfiancante, ma abbiamo ottenuto ottimi risultati. Abbiamo sentito il calore della cittadinanza, che si è dimostrato anche attraverso questa donazione della Omnibus”. Aggiunge Raffaella Milandri: “Un grazie infinite ai cittadini che hanno partecipato alla raccolta fondi. La società civile dimostra ancora una volta una incredibile forza, sensibilità e responsabilità. Ci auguriamo che questo ventilatore, il cui costo supera i diecimila euro, sia parte integrante del ripristino dell’ospedale “Madonna del soccorso” alla normale operatività, che è desiderata da un’ampia fetta di popolazione della provincia di Ascoli Piceno oltre che dai sambenedettesi. Che sia di buon augurio”. Alla ufficializzazione della consegna del respiratore hanno partecipato la dott.ssa Petrelli, la dott.ssa Maria Laura Iachetti, la dott.ssa Elisa Antognozzi, la caposala Roberta Isopi, la presidente Omnibus Raffaella Milandri e il segretario della Omnibus Myriam Blasini

Condividi questo articolo sui social o stampalo

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *