Grottammare, il 6 gennaio ultimo appuntamento con il “Presepe Vivente”

Condividi questo articolo sui social o stampalo

GROTTAMMARE – Dopo il successo delle edizioni del 26 dicembre 2019  e del 1 gennaio 2020 il Presepe Vivente di Grottammare – come di consueto- fa il “tris” con la prossima edizione del 6 gennaio 2020. Che dire? Dopo i circa tremila visitatori della prima edizione e i circa quattromila a capodanno con 11 pulmann provenienti da tutta Italia, veramente il Presepe quest’anno ha trionfato. Ancora un  pò di numeri: Un sindaco, Enrico Piergallini, intervenuto all’inaugurazione, il Vescovo diocesano Carlo Bresciani nella giornata del 26 scorso e il Vescovo emerito Gervasio Gestori a Capodanno.
Tante inoltre le personalità del mondo delle Forze dell’Ordine e della Politica ma soprattutto un ringraziamento va al popolo dei visitatori che affezionatissimo come ogni anno, ha rinnovato la sua fiducia al Presepe ed è la vera punta di diamante di questa iniziativa. Tra le novità della “puntata” del 6 gennaio l’arrivo dei Re Magi alla capanna, dopo un peregrinare durato due edizioni. Molto successo hanno riscosso alcune postazioni in particolare: quella del tempio ebraico di quest’anno, in piazza Camilla Peretti al paese alto di Grottammare, l’Annunciazione, il mercato e la novità dell’utilizzo del parco della Madonnina, che nelle trascorse edizioni fungeva da parcheggio, invece quest’anno è stato animato dai pastori, pecore, asini e cavalli in una full immersion spazio-temporale molto scenografica.

Ricordiamo gli orari dell’ ultima edizione del 6 gennaio 2020: 16,30-19.

Partenza  dal Parco della Madonnina e uscita dal paese alto (ultima scena la Capanna della Natività vicino alla piazzetta) direttamente nei pressi del limitrofo parcheggio del borgo. Ingresso libero. Infoline: 3341699086. E-mail: presepeviventegrottammare@gmail.com. facebook : presepe vivente grottammare. Istagram : prsepeviventegrottammare

Condividi questo articolo sui social o stampalo

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *