“Cristo Conta su di Te!”, presentato il 92° “Corso di Cristianità Uomini”

Condividi questo articolo sui social o stampalo

DIOCESI – Venerdì 22 febbraio il vescovo della diocesi di San Benedetto del Tronto – Ripatransone – Montalto, Mons. Carlo Bresciani, ha incontrato il “Movimento dei Cursillos di Cristianità”, per dare mandato ad un gruppo di fratelli, di prepararsi e preparare, il 92° Corso di Cristianità Uomini che si terrà dal 25 al 28 aprile 2019 a “Casa Gioiosa” di Montemonaco.

Con l’occasione abbiamo intervistato il Coordinatore Diocesano, Giuliano Marini.

Giuliano cos’è un “Corso di Cristianità”?
“Il corso di cristianità è semplicemente un piccolo ritiro spirituale di tre giorni e mezzo dove un gruppo di persone, rispondendo ad un invito, desiderano incontrare il Signore per ascoltarlo. Alla fine del corso, il vescovo o chi per lui, consegnerà a tutti i partecipanti un crocifisso, dicendo ad ognuno di loro: “Cristo Conta su di Te!”

Il crocifisso ha però una sua particolarità. Potresti descrivercela?
“È vero. Il crocifisso è singolare e molto significativo. Il crocifisso non ha né mani e né piedi, perché le mani e i piedi possiamo essere ognuno di noi con il proprio vissuto camminando insieme a Lui”.

Un invito a quanti ci stanno leggendo
“Carissimi, l’invito a partecipare è per tutti gli uomini di buona volontà. Don Tommaso Capriotti, Direttore Spirituale ed il Rettore Roccofranco D’Olimpio, incaricati a condurre ed a coordinare tale corso, vi attenderanno a Casa Gioiosa a braccia aperte!
Vi invito, infine, a prendere parte al nostro annuncio, per conoscere più da vicino la nostra realtà:
– Martinsicuro (Villa Rosa) – Parrocchia San Gabriele dell’Addolorata – Domenica 03 Marzo alle ore 09,30
– Grottammare, Parrocchia Gran Madre di Dio – Domenica 17 Marzo alle ore 11,00
– Monteprandone (Centobuchi), Parrocchia Regina Pacis – Domenica 31 Marzo alle ore 11,00”

 

Condividi questo articolo sui social o stampalo

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *