Ordinanza del Sindaco Piunti: vietati i “botti” di fine anno

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Il Sindaco di San Benedetto del Tronto Pasqualino Piunti ha firmato un’ordinanza con cui si dispone il divieto di utilizzo, valido fino a tutto il 1° gennaio 2019, “di ogni tipo di fuoco d’artificio, in luogo pubblico e anche in luogo privato ove, in tale ultimo caso, possano verificarsi ricadute degli effetti pirotecnici su luoghi pubblici o su luoghi privati appartenenti a terzi non consenzienti, nonché di articoli pirotecnici teatrali e di altri articoli pirotecnici per scopi diversi da quelli cui gli articoli stessi sono espressamente destinati”.
Il provvedimento, tra le altre cose, vieta inoltre a tutti coloro che hanno la disponibilità di aree private, finestre, balconi, lastrici solari, luci e vedute, ecc., “di consentirne a chiunque l’uso, per l’effettuazione degli spari vietati dalla presente ordinanza”, nonché la vendita ambulante di questi prodotti.

Per i trasgressori è prevista una sanzione amministrativa pecuniaria da 25 a 500 euro, salvo che il fatto non costituisca reato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *