Adulti itineranti di Azione Cattolica in cerca di “Con-TATTO”

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

DIOCESI – Lunedì 20 novembre è iniziata la nuova Avventura dell’Azione Cattolica Adulti che si mette in cammino nell’anno associativo 2018/2019 per attraversare le Parrocchie della Diocesi al fine di entrare in contatto con i suoi associati grazie ad incontri innovativi “in tutti i sensi”, al fine di divenire “Generatori” di una nuova Chiesa.
Infatti si parte proprio dai Sensi dell’Essere Umano: tatto, ascolto, olfatto, vista, gusto che di volta in volta diventeranno la chiave di volta per immergersi nella formazione e nella preghiera in maniera originale e creativa.
Il primo incontro si è svolto a Force (AP) presso il Centro di Comunità “Ven. Mons. Francesco Antonio Marcucci” in cui i partecipanti (aderenti delle Parrocchie S. Paolo Apostolo di Force e Madonna della Speranza di Grottammare), dopo un’ottima cena insieme, si sono sperimentati in attività ludiche (Gioco del “Benvenuto” e “Statue con tocchi artistici”) e momenti di riflessione (Riflessione Biblica sul Con-Tatto e Lettura di “Fatuma: con-tatto violato in cerca di protezione”).
L’incontro è stato progettato e condotto dai membri dell’Equipe Diocesana e dall’Assistente Don Lanfranco Iachetti, mettendo al centro il Tatto, uno dei cinque sensi dell’Uomo, come principale strumento per entrare in contatto con gli altri e riscoprire la Fede a partire dai propri bisogni.
L’obiettivo finale è stato quello di comprendere come l’Accoglienza passa in primis attraverso il Con-Tatto, cioè attraverso l’apertura all’altro, a toccare con mano le situazioni che la vita ci propone.
Soltanto un contatto vero, fatto di vicinanza ed empatia, può aiutare a generare relazioni autentiche nei confronti del prossimo (figlio/a, coniuge, amici, migranti, persone in difficoltà…) e ad affrontare situazioni difficili, vicine alle Periferie dell’Esistenza (Chiesa in Uscita).
Tutto ciò va a generare nuovi Adulti, meno individualisti e “chiusi” nelle proprie routine.
Al contrario, Il Con-Tatto va a generare o meglio rigenerare un Adulto Rinnovato, capace di ricercare, leggere e interpretare nuovi significati e nuove direzioni di senso, utili a crescere nel proprio Percorso di Vita e di Fede.
Nel prossimo incontro itinerante, previsto per Gennaio 2019, ci metteremo in ascolto per continuare a ri-generarci come Adulti di AC.

L’Equipe Adulti

One thought on “Adulti itineranti di Azione Cattolica in cerca di “Con-TATTO”

  • 23 novembre 2018 at 12:39
    Permalink

    Coraggio questa è la strada buona! Percogliamola fino in fondo …
    Come il nostro Vescovo ci chiede nella lettera Pastorale, vogliamo essere “con Cristo costruttori di ponti”, generatori di buone relazioni all’interno delle parrocchie.
    Come Azione Cattolica operiamo nei Consigli Pastorali Parrocchiali nel generare Comunità unite e missionarie accanto ai nostri parroci.
    Gioisco perché ho scoperto in d Lanfranco l’ispiratore di don Gianni!
    Vedi il sussidio X l’Avvento di quest’anno.
    Buon cammino a tutti gli adulti di AC

    Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *