Diocesi, il 23 febbraio giornata di preghiera e digiuno per la pace in Congo e nel Sud Sudan

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

DIOCESI – La Chiesa di S. Benedetto del Tronto – Ripatransone – Montalto raccoglie l’invito di Papa Francesco a vivere una Giornata di preghiera e digiuno per la pace il prossimo 23 febbraio 2018, in particolare per le popolazioni della Repubblica Democratica del Congo e del Sud Sudan.

Nei due stati africani si consumano da troppo tempo conflitti civili di inaudita violenza, accompagnati da una grave crisi umanitaria che provoca povertà estrema e migrazioni.

“Il nostro Padre celeste – ha detto il Papa – ascolta sempre i suoi figli che gridano a Lui nel dolore e nell’angoscia, «risana i cuori affranti e fascia le loro ferite» (Sal 147,3). Rivolgo un accorato appello perché anche noi ascoltiamo questo grido e, ciascuno nella propria coscienza, davanti a Dio, ci domandiamo: Che cosa posso fare io per la pace?. Sicuramente possiamo pregare; ma non solo: ognuno può dire concretamente no alla violenza per quanto dipende da lui o da lei. Perché le vittorie ottenute con la violenza sono false vittorie; mentre lavorare per la pace fa bene a tutti!” ( Angelus 04.02.2018)

Il vescovo invita la comunità cristiana e tutte le persone di buona volontà ad aderire all’iniziativa. Mons . Carlo Bresciani presiederà, venerdì 23 febbraio, nell’ambito della stazione quaresimale prevista a Villarosa di Martinsicuro, un momento di preghiera.

Alle ore 21.00 ci si ritroverà davanti alla Chiesa di S. Maria Bambina di Martinsicuro per recarsi processionalmente fino alla Chiesa di S. Gabriele dell’Addolorata dove si terrà una celebrazione penitenziale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *