A Montemonaco una fiaccolata per ricordare le vittime del sisma

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

Di Maria Gaetana Barelli

MONTEMONACO – “Insieme per Ricostruire” ha organizza una fiaccolata per ricordare le vittime del sisma che un anno fa ha colpito il Centro Italia. Il ritrovo è stato alle ore 2,30 di giovedì 24 agosto in Piazza Roma.
Alle ore 3,00 la fiaccolata ha percorso via Italia, si è fermata davanti alla chiesa di San Benedetto, patrono del paese, ed è proseguita fino al piazzale antistante i Musei Sistini dove si trovano le campane recuperate dalle chiese del territorio danneggiate dal sisma.
Qui le persone hanno pregato ed hanno letto delle lettere scritte da alcuni ragazzi di Amatrice ed Arquata che quella terribile notte hanno perso tutta la loro famiglia.
Alle 3,36 sono stati lanciati in aria dei palloncini bianchi così come in altri paesi del cratere e le campane hanno iniziato i rintocchi.
Il suono delle campane è stato un momento di grande emozione.
I presenti commentano: “è stato un momento indimenticabile, un’emozione che è arrivata all’anima. Quei momenti preziosi che conservi gelosamente nel cuore!”
Come per incanto i Palloncini bianchi saliti in quota, si sono diretti verso il Monte Vettore! Quasi a ricongiungersi con quelli degli altri paesi sui luoghi del disastro.
I Membri del del gruppo “Insieme per Ricostruire” dichiarano: eravamo pochi ma non non ci siamo sentiti soli, avevamo vicino il popolo terremotato dei vari paesi del cratere che nello stesso momento stava vivendo delle commemorazioni come noi. Un grande popolo unito nel ricordo!”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *