Le mamme ringraziano la scuola dell’infanzia di San Savino

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

Di Patrizia Neroni

RIPATRANSONE – In un periodo come questo dove spesso capita di sentire brutte storie riguardo maestre che maltrattano i bambini loro affidati, alcune famiglie, in particolare le mamme, vogliono far conoscere un altro tipo di realtà, quella cioè dove insegnanti, cuoche e personale scolastico si impegnano ogni giorno con amore e devozione a far sì che bambini piccoli si sentano sereni nell’ambiente scolastico e non vivano in modo traumatico il distacco dalla famiglia. Si sta parlando dell’istituto Comprensivo di Cupra Ripatransone San Savino AA. Le mamme ringraziano di cuore Tomassina, Maria Grazia e Luigina perché si prendono cura dei loro figli e ringraziano tutto il direttivo e personale scolastico perché lo ritengono all’avanguardia e nello stesso tempo accogliente e legato un po’ al territorio dove i bambini vivono e crescono, la struttura stessa infatti è collocata in frazione San Savino di Ripatransone proprio tra le dolci colline di Ripa e Acquaviva Picena. La struttura al suo interno è rivestita di cartelloni e disegni realizzati dai bambini che frequentano la scuola. Lo spazio a disposizione è rappresentato anche da un piccolo giardino dove i bambini vengono introdotti nel mondo della natura. Ogni attività o gioco vuole essere costruttivo, ma sempre mantenendo viva la creatività di ogni singolo bambino. Tutto il personale intende fare attenzione ai bisogni dei singoli bambini e insegnare loro a prendersi cura di sé stessi e dell’ambiente scolastico che frequentano. Tra le tanti attività spiccano quelle multimediali e quelle di psicomotricità, quelle che prevedono l’utilizzo di lingua inglese e quelle articolate in base alla formazione REGGIO CHILDREN: corso di formazione d’eccellenza che si svolge a Reggio Emilia e che è conosciuto a livello europeo. Molti i docenti che lo seguono, tra questi anche quelli dell’Istituto Comprensivo di San Savino. Un altro importante particolare riguarda la mensa, i prodotti vengono accuratamente scelti: biologici e a km 0 e inoltre è prevista la cucina vegetariana e vegana quando richiesta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *