La processione del Corpus Domini ad Acquaviva Picena

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

di Patrizia Neroni

ACQUAVIVA PICENA –Ad Acquaviva Picena domenica 18 giugno alle ore 18:00 si è svolta la santa Messa e Processione del Corpus Domini. Il parroco don Alfredo ha scelto di celebrare l’Eucarestia all’aperto e per di più in una zona periferica per abbracciare simbolicamente tutto il paese e far meglio comprendere che la chiesa deve essere in “uscita” come ricorda Papa Francesco. Nell’omelia don Alfredo ha detto: “La festa del Corpus Domini si riallaccia al giovedì Santo, ma in quell’occasione ricordiamo che Gesù era con i Dodici, ora Gesù ci vuole ricordare che Egli è Pane Vivo per tutta l’umanità. Egli ci ricorda che solo Lui è il vero cibo che può donare la vita eterna. Ricordiamoci poi anche di tutti quelli che non hanno nulla da mangiare, mentre ci sono altri che non hanno rispetto per i doni di Dio, non hanno rispetto per il Creato. Un rispetto di cui ognuno di noi è responsabile. Oggi vorrei pregare anche per i maturandi e per tutti coloro che in questo anno pastorale si sono adoperati con carità per la Chiesa o per qualche bisognoso”. Terminata la Celebrazione Eucaristica si è snodata la solenne processione con la presenza di tutte le confraternite e della comunità. In piazza san Niccolò don Alfredo ha impartito la benedizione col Santissimo Sacramento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *