FOTO La gioia delle prime comunioni a Montelparo

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

Di Giuseppe Mariucci

MONTELPARO – E il giorno tanto atteso con grande emozione, da Matilde, Giulio e Giorgio, è finalmente arrivato!
Nel Santuario Agreste di Santa Maria in Camurano di Montelparo essi hanno ricevuto la loro Prima Comunione!

Tutta la parrocchia di San Michele Arcangelo si è stretta intorno a loro, ai loro genitori, ai loro nonni e ai loro bisnonni.

Il Priore-Parroco Padre Agostino Maiolini ha ricevuto i comunicandi, felici nelle loro vesti bianche, sulla soglia della Chiesa. Li ha quindi guidati fino all’altare da dove ha dato il via alla cerimonia religiosa. Non prima però di aver deposto, i comunicandi, i loro fiori all’interno della Cappellina e davanti al prezioso affresco della Madonna di Camurano!
Forte emozione, in tutti i presenti, nel vedere la felicità di questi ragazzi nell’accostarsi al sacramento tanto da loro desiderato.
Essi concludevano la loro indimenticabile mattinata recitando questa preghiera:

Signore Ti offriamo le braccia
per sorreggere chi è caduto….

Ti offriamo la voce
per portare il tuo annuncio di gioia….

Ti offriamo i piedi
per correre da chi chiede aiuto….

Ti offriamo le mani
per consegnare i tuoi doni….

Ti offriamo il cuore
per amare con gioia tutti i fratelli….

Per te noi tutti vogliamo essere
messaggeri di speranza.

Amen

Ma già da Domenica 30 Aprile la Parrocchia aveva preparato quello che poi doveva sfociare nella grande giornata del 7 maggio con la Prima Comunione di Giulio, Giorgio e Matilde!

Nella mattinata, nella Chiesa dei Santi Pietro e Silvestro, durante la celebrazione Eucaristica delle 11,15 e con  l’essenziale aiuto delle catechiste Vittoria ed Elisabetta che hanno seguito con amore tutto il loro percorso preparatorio, i comunicandi si presentavano ai fedeli presenti annunciando alla Comunità parrocchiale l’evento che li avrebbe visti protagonisti nel Santuario Agreste di Santa Maria in Camurano nella domenica 7 maggio!

L’ultima a presentarsi, Matilde, diceva: “A voi tutti chiediamo la Vostra preghiera e il Vostro buon esempio: dipende anche da Voi se la nostra Prima Comunione porterà frutto; dipende anche dal Vostro buon esempio se la nostra fede potrà maturare fino a diventare cristiani adulti!”

Nel pomeriggio, poi, tutti a Santa Maria in Camurano dove si sono tenute le Prime Confessioni con una Cerimonia molto bella, suggestiva e particolare riservata ai comunicandi e ai loro genitori! Ha suscitato emozione, appena terminata la prima confessione, l’accensione del lumino con la fiamma del Cero Pasquale che il comunicando, accompagnato da un genitore, ha introdotto nella cappellina sostando per qualche attimo in preghiera davanti all’effigie della Madonna!

Con i ragazzi di Montelparo c’erano anche (per la loro Prima Confessione) i ragazzi (e i loro genitori) della Parrocchia di San Pietro Apostolo di Madonna del Lago di Montalto Marche retta anch’essa dal Parroco Padre Agostino! In questa parrocchia la Prima Comunione avverrà la domenica successiva: 14 maggio 2017. Qui la cerimonia terminava con la consegna, da parte di Padre Agostino, dei crocefissi che i ragazzi avrebbero indossato sopra alle loro candide tuniche, il giorno della loro Prima Comunione. A questo punto però, prima di congedare tutti, il Priore invitava i ragazzi a dedicare un caldissimo e tenerissimo abbraccio d’amore e di richiesta di perdono e pace ai loro genitori.

L’emozione di tutti i presenti è stata grandissima!

Anche in queste occasioni la Corale Petrocchini, con le chitarre di Angelo e Cristian, ha saputo sottolineare con i suoi canti ogni passo delle cerimonie!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *