“Rubrica dal carcere” La pesca

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

DIOCESI – Prosegue la nostra “rubrica dal carcere” leggi i precedenti articoli curata dai volontari della nostra diocesi di San Benedetto del Tronto – Ripatransone – Montalto del gruppo “Il Mosaico”.

Silvano e La Pesca
La pesca è molto interessante sotto tutti i punti di vista: è benefica, rilassante, salutare, sportiva, tecnica e soprattutto leale a differenza della caccia che non permette agli animali di concorrere alla pari.

Oltretutto mi permette di utilizzare i miei sensi, la vista, l’odorato, il tatto, l’udito e, infine, il gusto… quando alla fine con un amico ti godi una bella grigliata e un buon bicchiere di vino. Infatti, la pesca ti permette anche di socializzare ma sempre rigorosamente a bassa voce se si vuole prendere qualche pesce.
Poi con gli anni si affinano anche molte qualità come la calma, la pazienza, la scaltrezza, la concentrazione, la manualità dei gesti ripetuti ecce.
Infine posso dire che chi pratica la pesca sa senza dubbio cosa significhino alcune sensazioni che si provano pescando per esempio i rumori dell’acqua che cambia il suo corso, il fruscio del vento quando cambiano le correnti, i versi degli animali( pesci, uccelli e mammiferi)…. Tutto è un vero piacere.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>