FOTO Montelparo ha celebrato la giornata missionaria mondiale

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

Di Giuseppe Mariucci

MONTELPARO – E’ stata veramente molto sentita la celebrazione che si è tenuta ieri, domenica 18 ottobre nella Chiesa di Sant’Agostino in Montelparo, per ricordare l’ottantanovesima Giornata Missionaria Mondiale.

Le catechiste della Parrocchia di San Michele Arcangelo, Vittoria ed Elisabetta, cogliendo l’occasione che proprio ieri iniziava l’anno catechistico per i ragazzi Montelparesi che riceveranno i Sacramenti della Confessione, della Prima Comunione e della Cresima, hanno saputo ben ricordare e rappresentare, e proprio con questi ragazzi, la giornata missionaria nei cinque continenti.

Dopo un bellissimo canto di gruppo e mentre uno di essi portava una candela accesa di colore diverso per ogni continente davanti all’altare, altri due narravano gli aspetti socio-economici, positivi e negativi, del continente stesso. Il parroco, Padre Agostino Maiolini, leggeva poi una preghiera specifica per le popolazioni di questa parte del Globo!

Le preghiere, lette con grande emozione dai ragazzi, davano numerosi spunti di riflessione.

Candela Rossa per il Continente Americano: qui vi è la tecnologia più avanzata, s’incontrano e scontrano tutte le razze umane! Qui però si vive anche sulla strada, persino i bambini girano armati, vige la pena di morte e sempre qui, nelle favelas prolifera la disperazione del mondo e l’uomo, in qualche caso, lavora ancora nella schiavitù!

Preghiamo perché si cammini nella fraternità, perché i diritti siano davvero rispettati e perché i bambini non debbano scegliere, per la povertà, la strada!

Candela Verde per il Continente Africano: qui la vita esplode in tutte le sue meraviglie! Vegetazione, animali e paesaggi incantevoli! Qui però si compiono orribili attentati e guerre, fame e povertà sono prodotte dalla distruzione della natura, i bambini sono mandati in guerra, le malattie spopolano i villaggi!

Preghiamo perché i bambini di questo Continente abbiano cibo, medicine, istruzione e non debbano conoscere gli orrori delle guerre! Perché gli adulti abbiano lavoro e speranza!

Candela Gialla per il Continente Asiatico: qui nasce l’alba del mondo, i grandi fiumi irrigano e rendono feconde le terre, i templi innalzano i loro campanili verso il cielo! Qui però i territori sono spesso devastati da terremoti e alluvioni! Intere popolazioni e milioni di bambini mancano di casa, muoiono sui marciapiedi e sono costretti ad accattonare per strada! Preghiamo perché i tanti bambini orfani possano ritrovare una famiglia e perché questa terra sia liberata dallo sfruttamento e dall’autoritarismo!

Candela Azzurra per l’Oceania: questa è una terra di isole meravigliose nell’Oceano azzurrissimo. Qui i bambini giocano in spiagge incontaminate! Qui però la gente è spesso isolata dal resto del mondo e, spesso, tempeste violente spazzano via intere città.

Preghiamo perché anche questa terra trovi un’identità cristiana e segni di unità!

Candela Bianca per l’Europa: è questo un continente vecchio come un albero secolare che ha sparso i suoi frutti in tutto il mondo! Continente di grandi navigatori e missionari che hanno portato il Vangelo di Gesù a tutte le genti! Continente di santi, artisti e scienziati. Qui però i bambini sono ricchi e soli! Qui si fabbricano armi micidiali, i cibi sono contaminati, le banche racchiudono immense ricchezze riservate a pochi, il progresso sembra impazzito.

Preghiamo per tutti i missionari europei sparsi nel mondo intero, perché la fede della gente non si spenga mai.

Bravissimi i nostri ragazzi! I fedeli presenti, al termine di queste intense e profonde preghiere, erano evidentemente commossi!

Ci ha pensato Padre Agostino a scuotere l’assemblea, ricordando opportunamente e con orgoglio il carissimo missionario montelparese Padre Luigi che presta la sua preziosa opera in quel di Cuba osservando anche come la sua figura rappresenti, per la nostra comunità, una benedizione del Signore!

Padre Agostino ha anche annunciato che domenica prossima, 25 ottobre, in collaborazione con i ragazzi della parrocchia di San Pietro Apostolo di Valdaso di Montalto Marche, inizierà l’attività dell’Oratorio presso i locali dell’Ostello sito nell’ex Convento Agostiniano! Ma per questo daremo più importanti dettagli in un prossimo servizio!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *