Emma Silvestri si laurea neo campionessa italiana dei 1200 siepi

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page

emma 1 emma2Domenica 11 ottobre a Sulmona, tra urla e pianti di gioia, è nata una stella: Emma Silvestri si è laureata neo campionessa italiana cadette dei 1200 siepi.

Dopo numerose vittorie e primati, è arrivata la definitiva consacrazione per la talentuosissima  mezzofondista della Collection Atletica Sambenedettese che ha condotto una gara di testa con grande autorità, dominando la gara dal primo all’ultimo metro e mettendo in atto un capolavoro di forza e tattica.

Un trionfo schiacciante sulle sue dirette avversarie, reso ancor più significativo considerando che Emma è al primo anno nella categoria cadette e che, solo per il regolamento che limita ad una sola specialità la partecipazione alla rassegna tricolore di categoria, non ha potuto ottenere un probabile bis nei 1000 metri.

La conquista del primo titolo nazionale, il trentunesimo della storia della Collection Atletica Sambenedettese, è dovuto anche e soprattutto al costante lavoro svolto con grande passione dalle sue allenatrici Patrizia Bruni ed Anna Mancini ed il 2016 si prospetta come un anno di ulteriori grandi soddisfazioni per l’enfant prodige dell’atletica marchigiana.

Tra la numerosa schiera di partecipanti della Collection Atletica Sambenedettese ai Campionati Italiani Cadetti, segnaliamo l’ottimo ottavo posto da parte di Marco Mancini nel salto triplo con 12,65 che ritocca il suo personale di 10 centimetri. Mancini, allenato da Peppe Giorgini e Gisa Vecchiola, è stato anche protagonista di una eccellente prima frazione della staffetta 4 x100 della rappresentativa marchigiana.

Appuntamento sabato 17 a Macerata per i campionati Regionali di Staffette per Ragazzi e Cadetti e valevoli come seconda ed ultima prova del Campionato di Società che vede, dopo la prima tappa, la Collection al comando su tre delle quattro classifiche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *