Fàvol’Arte, la nuova iniziativa dell’associazione “I Luoghi della Scrittura”

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this page
FavoleSAN BENEDETTO DEL TRONTO – Cenerentola continua a rallegrare la città di San Benedetto del Tronto attraverso l’interpretazione degli artisti del territorio. FàVol’Arte, così si chiama la nuova iniziativa dell’associazione “I Luoghi della Scrittura” che quest’anno è stata aggiunta agli eventi del festival Piceno d’Autore junior & FàVolà, ora fa tappa nella sala Consiliare del Comune di San Benedetto del Tronto fino a giovedì 15 ottobre.

Dopo aver fatto bella mostra di se nelle più importanti vetrine dei negozi del centro, dopo essere stati esposti alla Palazzina Azzurra per la mostra “Cenerentola in the world” (più di 2000 visitatori in 8 giorni), ora i quadri chiudono sono esposti in Municipio.

Sono 15 gli artisti a cimentarsi sul tema di Cenerentola: Onelia Capomagi, Tanya Del Bello, Tiziana Di Lorenzo, Virginia Di Saverio, Franca Falgiatore, Angie Garcia, Francesco Mecozzi, Belinda Menzietti, Coralla Petrocchi, Daniela Carolina Piunti, Gabriele Scartozzi, Giusy Scartozzi, Augusta Schinchirimini, Giorgina Violoni e Sabrina Spurio con le illustrazioni del libro “Cenerentola. Quante storie per una fiaba!”, che sarà presentato dall’autrice Cinzia Carboni l’11 ottobre alle ore 18 al Palazzo Piacentini, tra gli appuntamenti della festa del patrono. Il volume contiene anche quattro, tra tutti i dipinti di Fàvol’Arte, che sono stati inseriti nella preziosa pubblicazione.

Oltre alle Cenerentole degli artisti locali, fino al 15 saranno esposti in Comune anche alcuni disegni dei bambini che hanno risposto all’invito delle farmacie Mercuri e Parisani e sono stati selezionati per la mostra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *